Editoriali

DA GIUGNO AD AGOSTO APPUNTAMENTO CON LE STELLE A MERANO AI GIARDINI DI SISSI TORNANO I CONCERTI DEL WORLD MUSIC FESTIVAL

Laghetto-delle-Ninfee-ai-Giardini-di-Castel-Trauttmansdorff
Laghetto-delle-Ninfee-ai-Giardini-di-Castel-Trauttmansdorff

Un’estate a ritmo di musica, tra arte e natura ai Giardini di Castel Trauttmansdorff: al via l’attesissimo World Music Festival, giunto quest’anno alla sua XIV edizione. Da giugno ad agosto in migliaia si daranno appuntamento attorno al Laghetto delle Ninfee, per assistere alla famosa kermesse di concerti che riunisce i più interessanti nomi del panorama musicale internazionale.


Torna l’appuntamento più atteso dell’estate meranese. I Giardini di Sissi si preparano ad accogliere centinaia e centinaia di appassionati che dal 4 giugno arriveranno da ogni parte del mondo per assistere a sette suggestive serate dedicate alla musica d’autore. Tutto è pronto infatti per la nuova edizione del World Music Festival di Merano, una rassegna concertistica tra le più interessanti e variegate a livello europeo, che ogni anno anima l’estate della città altoatesina riunendo le stelle del panorama internazionale in uno scenario naturale unico. La rassegna si terrà infatti nel Laghetto delle Ninfee, lo splendido anfiteatro botanico naturale situato nel cuore dei Giardini di Castel Trauttmansdorff, che anche nel 2015 offrirà ai visitatori uno spettacolo sensoriale unico, creando un’incantevole simbiosi tra arte, natura e musica.

Gli appuntamenti:

 

Giovedi, 4 giugno 2015

The Original Blues Brothers Band (USA)

La celebre band americana, resa famosa in tutto il mondo dai film “Blues Brothers“ e “Blues Brothers 2000“, sarà la prima ad esibirsi sul palcoscenico del Laghetto delle Ninfee.

The Original Blues Brothers Band unisce nei propri brani fiati in stile New York Jazz, Soul e Blues tipici di Chicago e Memphis, piano, batteria, chitarra e basso, in un mix straordinario che da 40 anni fa ballare il pubblico di tutto il mondo.

Giovedì, 25 giugno 2015

Andreas Bourani (Germania)

Arrivato al successo internazionale con la canzone inno dei Mondiali 2014 “Auf uns“, Andreas Bourani è il secondo artista atteso al World Music Festival. Famoso per la sua inconfondibile voce calda, premiata nel 2015 con il prestigioso ‘Echo’, il cantante di Augsburg annovera tra i suoi successi anche il brano “Auf anderen Wegen”, contenuto nell’ultimo album “Hey”. Questo lavoro di studio descrive la personalità artistica di Bourani e permette al suo pubblico di dare uno sguardo limpido e profondo alla sua anima.

Giovedì, 2 luglio 2015

Carmen Souza (Portogallo)

Una delle più importanti artiste di World Music e cantanti jazz al mondo, Carmen Souza,  sarà la protagonista della terza serata del festival meranese. Pur non essendo nata nelle Isole di Capo Verde, la lingua creola è un fattore molto importante nelle sue canzoni, in quanto conferisce alla sua musica una particolare “identità capoverdiana”. Ai Giardini di Castel Trauttmansdorff la grandiosa voce di Carmen sarà accompagnata dal suo mentore e bassista Theo Pas’cal.

Giovedì, 23 luglio 2015

Nneka (Nigeria)

Il secondo appuntamento di luglio sarà dedicato a Nneka, un’artista nigeriana che riunisce nella sua musica lo stile Reggae, HipHop, R&B, Vintage Soul, Afrobeat, Flamenco e Sahara Desert Blues. Nelle sue canzoni la giovane artista affronta da un punto di vista critico il tema della sua patria, il suo sistema sociale e le ingiustizie. Con la sua musica africana moderna, Nneka ha affascinato il pubblico di tutto il mondo, portando avanti il suo motto “Io sono ciò che ascolti”.

Giovedì, 6 agosto 2015

Special Guitar Night:

Al Di Meola (USA) e Manuel Randi (Italia)

Una speciale serata dedicata a due virtuosi della chitarra attende gli ospiti dei Giardini di Sissi il prossimo 6 agosto. Uno è l’italo-americanoAl Di Meola, un affermato chitarrista con alle spalle 40 anni di carriera, iniziata nel 1974 con l’album “Return to Forever”. Nel repertorio dell’ultimo cd “Elysium & More” troviamo, oltre ai suoi classici, anche brani di Lennon & McCartney e il Tango di Piazzolla.

Insieme a lui si esibirà anche Manuel Randi, chitarrista e compositore bolzanino che da anni suona con i più apprezzati musicisti nazionali ed internazionali. Il suo nuovo album, “New Old Songs”, riunisce composizioni che spaziano dal genere Gypsy Jazz, Valzer, fino alla musica latinoamericana e balcanica.

Giovedì, 13 agosto 2015

Fiorella Mannoia (Italia)

I concerti di agosto continueranno con un superbo talento della musica autorale italiana, Fiorella Mannoia, cantautrice che dagli inizi della sua carriera ha sempre avuto come vocazione quella di “toccare la corda delle emozioni”. Con successi come “Quello che le donne non dicono” e “Le notti di maggio”, a partire dagli anni Ottanta Fiorella è diventata la voce e il controcanto femminile di una canzone d’autore storicamente declinata al maschile. Tra gli ultimi successi discografici “A te” (2013) e “Fiorella” (2014).

alpine talent

Giovedì, 20 agosto 2015

Klangkarussell (Austria)

Laghetto-delle-Ninfee-ai-Giardini-di-Castel-Trauttmansdorff
Laghetto-delle-Ninfee-ai-Giardini-di-Castel-Trauttmansdorff

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy