Italia

Genocidio Armeni: Sivazliyan (Unione Armeni) Papa sepoltura martiri

TURCHIA_-_Messaggio_ErdoganMilano, 12 aprile – “Finalmente dopo 100 anni è stato fatto un passo molto importante nelle direzione del riconoscimento del genocidio del nostro popolo. Le parole di Papa Francesco sono una degna sepoltura per i nostri martiri”. Così il presidente dell’Unione Armeni d’Italia, Baykar Sivazliyan, dopo la Messa celebrata oggi in Vaticano dal Santo Padre in memoria delle vittime del genocidio degli armeni. “La Turchia si ostina a negare una verità che oggi fa più male alle giovani generazioni di turchi che non agli armeni. Noi abbiamo avuto cento anni per provare a metabolizzare un dolore vissuto anche in maniera molto intima dalle nostre famiglie, mentre i governi turchi hanno privato le giovani generazioni della possibilità di far pace con la loro storia”. “Apprendiamo che ad Ankara è stato convocato l’ambasciatore in Vaticano. Bene, in questa giornata non possiamo che augurarci sia per ringraziare il Santo Padre di queste parole di apertura e offrire finalmente disponibilità al riconoscimento dei crimini commessi come genocidio”.

 

Cordiali saluti

Unione armeni d’Italia

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close