Scienze e Tecnologia

Obbligo di eCall per tutte le vetture europee dal 2018

downloadRivoluzioni nel mondo auto, eCall obbligatorio dalla primavera 2018. Un nuovo obbligo per i possessori di auto?

Dal 2018 tutte le vetture di produzione europea dovranno essere dotate di servizio di chiamata d’emergenza automatica, eCall.  Ad approvare la normativa è stato ilParlamento Europeo. Lʼutilità dellʼeCall sta nel fatto che, in caso di incidente grave, quando gli automobilisti coinvolti hanno perso conoscenza o non sono in grado di chiamare i soccorsi, dalla vettura parte in automatico la chiamata dʼemergenza al 112, numero unico europeo.


La sicurezza stradale allʼinterno dei 28 Stati dellʼUnione Europea ne uscirà rafforzata, perché il più rapido intervento sul luogo dellʼincidente di ambulanze e mezzi dʼassistenza consentirà di ridurre il numero di vite umane che si perdono ogni anno. Si stima in una riduzione del 10% e va ricordato che nel 2014 sulle strade UE sono morte 25.700 persone. Il sistema eCall installato a bordo dei veicoli trasmette informazioni anche sul tipo dʼincidente e sullʼassistenza necessaria, e grazie al GPS localizza geograficamente il luogo esatto dell’incidente, facilitando così lʼarrivo dei soccorsi. Dopo automobili e veicoli commerciali leggeri, lʼEuroparlamento si è dato tre anni di tempo per valutare lʼestensione del sistema anche su autobus, pullman e camion.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close