Italia

Sassari «La carta idrofobica, idea brillante»

Sassari_ragazzi Iti Angioy
Sassari_ragazzi Iti Angioy
Dal sindaco Nicola Sanna i due studenti dell’Iti Anioy che l’hanno realizzata.

Sassari 30 aprile 2015 – A Milano hanno partecipato al concorso Fast “I giovani e le scienze 2015” e hanno ottenuto due importanti riconoscimenti per aver ideato, utilizzando solventi naturali, la “carta idrofobica”, cioè la cellulosa che non assorbe l’acqua. Questa mattina i due ragazzi dell’Istituto tecnico industriale G.M. Angioy di di Sassari sono stati ricevuti dal sindaco Nicola Sanna che ha voluto complimentarsi con i due giovani studenti, Fabrizio Dessì e Giovanni Michele Pira.

I due studenti, accompagnati dalla preside Maria Giovanna Oggiano e dalla loro professoressa di Chimica Vincenza Zucca, hanno illustrato al primo cittadino la loro geniale idea che potrebbe trovare applicazioni nel settore del packaging alimentare.

«La vostra idea – ha detto il sindaco Nicola Sanna – è brillante per la sola semplicità che la caratterizza. Ci auguriamo che la curiosità e la voglia di ricerca che vi ha distinto vi accompagni nello studio».

L’Istituto punta ancora su di loro e a ottobre studenti e docenti voleranno in Brasile per partecipare alla fiera internazionale della tecnologia del Sud America. In quella occasione si confronteranno con oltre 300 progetti provenienti dalle scuole di mezzo mondo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close