GossipRubriche

Gossip, Matthew Perry e l’anedotto più strano

Matthew PerryÈ una storia che ha davvero dell’incredibile quella che è stata raccontata proprio due sere fa da Matthew Perry all’interno del  salotto di Conan O’Brien.

L’attore americano, che oggi ha compiuto 45 anni, ha tuttavia ricordato di quella volta che avrebbe decido di volersi toccare le parte intime, ovvero la masturbazione, dopo aver trascorso la mattinata insieme ad un gruppo di modelle per un servizio fotografico.

Correva l’anno 1995 e Friends era già diventata una delle più note sitcom d’America.

“Vista la prossimità [con quelle donne]…come dire…ero un po’ arrapato! All’epoca non c’era una donna nella mia vita, quindi decisi di risolvere quel problemino guardando un po’ di porn0. Alcune parti di quel film erano veramente interessanti: c’era una scena con 20 donne che si facevano cose indicibili l’un l’altra.”

Fin qui, proprio nulla di strano. Missione compiuta? Non diremmo proprio.

“Non so voi, ma quando hai finito…hai finito. Vuoi togliere immediatamente quel film.”

I tentativi di Perry si rivelarono davvero inutili: dopo aver tentato a  poter spegnare la televisione, l’attore cercò di voler abbassare il volume. E qui si ebbe l’imbarazzante illuminazione: gli altoparlanti che erano collegati al piccolo schermo proprio sul quale si era consumata l’orgia erano tutti posizionati al di fuori dalla camera in cui si trovava.

“Poi ricordai che la sera prima ero uscito per ascoltare un po’ di musica nel mio giardino con un bicchiere di vino. Insomma, capì di aver sparato un porn0 a tutto volume dagli altoparlanti in giardino per un’ora.”

Cosa poter aggiungere?

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close