Esteri

Hacker violano le reti del Parlamento tedesco.

 pcRimane poco chiaro quanto e quale sistema dati del Parlamento è interessato all’attacco.

Attaccato da hacker il sistema dati del Parlamento Tedesco. Secondo “Spiegel Online” gli esperti informatici del Bundestag tedesco aveva notato già da qualche giorno che lo sconosciuto stava cercando di violare la rete dei dati interni. In che misura e se i dati memorizzati delle informazioni altamente sensibili sono state interessate resta poco chiaro.  Un portavoce del Parlamento, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha ammesso l’attacco ai sistemi dei dati interni sostenendo che gli specialisti stavano lavorando sulla questione. Ha rifiutato di dare ulteriori dettagli. Per motivi di sicurezza la rete internet del Bundestag è stata temporaneamente chiusa.  All’inizio di gennaio, i siti web della Cancelleria federale e il Bundestag erano stati paralizzati per ore da un pesante attacco hacker.

Lecce, 15 aprile 2015                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close