Italia

Università islamica a Lecce.

 lecce Lo “Sportello dei Diritti” ha incontrato l’avvocato Paladini presidente della Confime. Massimo sostegno all’iniziativa 

In data odierna Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” ha incontrato l’avvocato Giampiero Khaled Paladini presidente della Confime per parlare della straordinaria iniziativa della nascita dell’Università islamica a Lecce.Durante l’incontro si è parlato delle molteplici possibilità di sviluppo sia in termini economici che culturali e di tutela dei diritti che il progetto in cantiere ormai da tempo potrà portare non solo nel Salento ma anche a livello internazionale per le potenzialità sottese ai fronti positivi che si apriranno nei vari settori.Ed infatti, con l’avvocato Paladini si è parlato anche di tolleranza e diritti ma soprattutto dell’indissolubile connubio tra Sicurezza e Pace con una prospettiva che guarda al Mediterraneo ed oltre.Ciò ci fa ritenere con ancora maggior convinzione che la creazione di un’università d’ispirazione islamica, la prima in Europa, in un territorio come quello salentino, da sempre propenso al dialogo e all’incontro per ragioni geografiche e storico – sociali, e le vibranti sinergie con le associazioni che operano sul territorio come lo “Sportello dei Diritti”  non possa che rappresentare un ulteriore e prezioso elemento in tal senso, rendendo questa terra una capitale permanente della cultura globale.

Lecce, 16 maggio 2015                                                                                                                                                                                            

Giovanni D’AGATA

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close