Italia

Come videosorvegliare la casa a distanza

Video sorvegliare la casa a distanza , via Internet, è diventato semplice ed economico. Si chiamano camere IP e si collegano attraverso la rete in maniera velocissima . Possono sorvegliare una zona all’aperto o al chiuso ed inviare, in caso di presenza umana, un alert al proprietario di casa. Queste telecamere sono dotate infatti di sensori a raggi infrarossi che si accorgono della variazione termica all’interno di una stanza. Il presupposto è che ogni essere umano emette calore, i sensori PIR, passive infrared, riescono a captare la variazione di calore ed accorgersi della differenza tra il passaggio di un essere umano ed un animale domestico.
Nel primo caso inviano un segnale di allarme attraverso un SMS, una mail, oppure un messaggio tramite App specifica. Il proprietario di casa a quel punto può mettersi in ascolto, molte delle camere sono dotate di microfono, oppure vedere le immagini in tempo reale inviate dalle telecamere. Il prezzo di una telecamera è piuttosto economico. Si parte da circa 60 70 e si arriva a sfiorare i 1000 per i modelli professionali, con immagini in HD, motorizzate, con la possibilità di fare lo zoom in tempo reale.
Queste telecamere funzionano anche in notturna grazie al sensore che bisogno di pochi lux per lavorare e per rendere nitida un’immagine. Si interfacciano benissimo con in antifurto per la casa di tipo wireless,  con la centralina di casa che può essere attivata anche via Internet. Un sistema domotico è in gradi di integrarsi alla perfezione , possiamo questo a punto non solo controllare e attivare l’antifurto di casa, ma anche chiudere le tapparelle in caso di pioggia, spengere la caldaia del riscaldamento, accenderla, regolare la temperatura, innaffiare le piante a distanza. Sul mercato sono arrivati anche i videocitofoni dotati di telecamere. Riescono a gestire delle situazioni veramente scomode. Qualcuno potrebbe presentarsi davanti al citofono per controllare se in casa c’è qualcuno. A quel punto il videocitofono, connesso ad Internet, manda un alert attraverso un’app specifica sul nostro cellulare. Possiamo rispondere direttamente al citofono della dal telefonino, vedere quello che succede davanti alla porta di casa grazie alla telecamera incorporata sul videocitofono e aprire anche la porta di casa.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close