GossipRubriche

Gossip, Heather Parisi attacca la Cuccarini

Heather Parisi torna così a tuonare dal suo blog. Se proprio qualche tempo fa le critiche dell’ex showgirl erano tutte rivolte a Raffaella Carrà per il forte e alquanto discutibile talent di Rai 1 Forte Forte Forte, oggi l’interprete di Cicale Cicale Cicale se la prende con Lorella Cuccarini e in particolare per una sua presa di posizione contro i diritti dei gay e in favore del Family Day. Questa:

Le parole della conduttrice hanno fatto tuttavia storcere il naso a molte persone, anche tra i suoi più fedelii fan. Del resto Lorella, al pari di Heather Parisi, è una tra le  più quotate icone gay e un’esternazione del genere mal si sposa con tale nomea. Eccovi, qui di seguito, il commento della Parisi preso direttamente dal suo blog dove posta anche foto in cui viene immortalata intenta a scambiarsi effusioni con altre donne:

“Sono cresciuta a San Francisco, tra Polk Street e Castro Disctrict ….. per intenderci, non propriamente Viale Marconi a Roma ……
Ho sempre difeso i diritti del mondo LGBT senza isterismi, ma anche senza ipocrisia e mai per convenienza, come, ahimè, spesso accade ….
Perchè stupirsi di certe prese di posizioni di presunte icone Gay …..
Basta leggere il tweet del Vice Presidente del Senato, On. Maurizio Gasparri contro Francesca Barra:

“Questa @francescabarra insulta in modo grave chi liberamente manifesta dobbiamo parlarne in vigilianza Rai”

colpevole di aver scritto:

“Cari figli miei, non potrò difendervi per tutta la vita. Ma oggi vi difenderei da chi manifesta in piazza sostenendo di essere un modello di riferimento unico e migliore, per voi. Vi difenderei dall’ipocrisia. Da chi vuole imporvi colori, forme e diritti che chiamano amore. Dal pregiudizio. Da chi lotta contro un diritto e non a favore di un diritto. Da chi preferirebbe contenere la vostra identità. Opprimere la vostra libertà. Da chi magari si tradisce, vi trascura, ma sa nascondere sotto il tappeto la polvere e salva le apparenze. Sono caricature di amore giusto.
Sapete, io non sono una mamma buona perché amo un uomo, il vostro papà. O perché sono etero. Io sono una buona mamma perché vi amo. E questa è l’unica verità che dovete proteggere a vita. Famiglia è chi si ama.
La vostra mamma “”

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close