Economia

NESCI (NCD): BATTUTA D’ARRESTO DEL PARTITO RISPETTO ALLE SCORSE REGIONALI

Di questo passo la strada sarà breve ed in pochi la percorreranno

Roma 01 Giugno 2015 – “C’è un dato indiscutibile che evidenziano le regionali ed amministrative appena concluse: il NCD necessita di un cambio radicale, sia organizzativo che di linea politica – così  Denis Nesci, del Nuovo Centrodestra, commenta i risultati elettorali – “Una battuta d’arresto che deve far riflettere, soprattutto in considerazione del dato delle precedenti elezioni regionali. In Calabria, in particolare, non appena sei mesi fa il Nuovo Centrodestra si è attestato al 9%, senza aver alcun rappresentante nel Governo nazionale e con una corsa solitaria.

Tutto ciò deve far riflettere sul fatto che la Calabria e i suoi dirigenti, che hanno dimostrato sia alle Europee che alle Regionali un forte consenso personale, è il motore trainante di questo partito. Ecco perché sarebbe giusto e doveroso rappresentare questo territorio all’interno del Governo, rispettando le necessarie istanze di rinnovamento a partire dai nomi. Se non si parte dalla consapevolezza di tale esigenza di cambiamento, la strada non potrà essere lunga ed, immagino, – conclude Nesci – che non saranno in tanti ad essere disponibili a percorrerla”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close