Italia

Sardegna. In Gallura importante relitto romano

Nelle acque di Gallula la Polizia di Stato di Sassari, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Sardegna, ha rinvenuto il relitto di una nave romana.

A meno di 50 metri di profondità sarebbe stata rinvenuta una imbarcazione che, per il suo carico e il suo posizionamento sui fondali del mare sembra essere una eccezione del mar Mediterraneo.

 

Ottimo stato di conservazione del carico che è apparso stivato come nei secoli. E’ .una nave lunga 18 metri e larga 7 carica di laterizi di età romana imperiale, prodotti nelle officine intorno Roma. Visto il luogo del ritrovamento, gli archeologici ritengono che l’imbarcazione fosse destinata alla Spagna o alla costa occidentale della Sardegna.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close