SaluteSpeciale Sclerosi Multipla

Sclerosi Multipla: un’importante conferma per gli studi sui vasi linfatici

home_cover  E’ stato pubblicato sul sito della rivista scientifica The Journal of Experimental Medicine un interessante studio intitolato “A dural lymphatic vascular system that drains brain interstitial fluid and macromolecules” (Un sistema vascolare linfatico durale che drena il liquido interstiziale e le macromolecole del cervello).

Secondo alcuni ricercatori finlandesi, il sistema nervoso centrale (CNS) viene considerato un organo privo di vascolarizzazione linfatica. Tuttavia, una parte del liquido cerebrospinale (CSF) drena nei linfonodi cervicali (LNs). Il meccanismo di ingresso del CSF nei LNs è poco chiaro. Qui viene riportata la sorprendente scoperta di una rete di vasi linfatici nella dura madre del cervello del topo. Viene dimostrato che i vasi linfatici durali assorbono il liquor dallo spazio subaracnoideo adiacente e il liquido interstiziale del cervello (ISF) tramite il sistema glinfatico. I vasi linfatici durali trasportano il fluido nei LNs cervicali profondi (dcLNs) tramite la foramina alla base del cranio. In un modello di topo transgenico che esprime un fattore di crescita dell’endotelio vascolare VEGF-C/D trap e che mostra la completa aplasia dei vasi linfatici durali, la clearance della macromolecola dal cervello era attenuata e il trasporto dallo spazio subaracnoideo nei dcLNs è stato annullato. Sorprendentemente, la pressione interstiziale del cervello (ISF) e il contenuto di acqua non sono stati influenzati. Nel complesso, questi risultati indicano che il meccanismo di flusso del CSF nei dcLNs avviene direttamente tramite una rete linfatica durale adiacente, che può essere importante per il passaggio delle macromolecole dal cervello. Secondo gli autori, è importante sottolineare che questi risultati richiedono un riesame del ruolo del sistema linfatico nella fisiologia e nelle malattie del sistema nervoso centrale.

Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26077718

COMMENTO DEL PROF. ZAMBONI SU TWITTER (https://twitter.com/zambo57/status/611420830820618240) :

“I linfatici drenano il liquor nei linfonodi cervicali, da qui si vuotano nelle giugulari; rapido evolvere conoscenze.”

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close