Sport

Solo Pellico 3P, quando l’unione fa la forza

La squadra sassarese in B2 nei giorni scorsi è stata ricevuta a Palazzo Ducale.

SASSARI 13 giugno 2015 – Quando nello sport c’è tanta passione, unita a una forte sinergia tra i compagni di squadra e la dirigenza, si superano le difficoltà e, con un pizzico di caparbietà e fortuna si ottengono anche risultati soddisfacenti. È quanto ha portato a casa quest’anno la squadra sassarese Solo Pellico 3P che, alla prima esperienza nella serie B2 nazionale, ha conquistato la salvezza e la possibilità di disputare anche il campionato 2015-2016.

La squadra, nei giorni scorsi, è stata ricevuta a Palazzo Ducale dal sindaco di Sassari Nicola Sanna che, assieme all’assessora alle Politiche giovanili e Sport Maria Francesca Fantato, si complimentato con team di volley per lo storico risultato.

«È la prima volta, dopo trent’anni, che una squadra sassarese disputa un campionato di B2 per due volte consecutive – ha detto il dirigente della squadra Mariolino Andria – La sinergia che si è creata ha fatto superare le difficoltà e il rischio di non ottenere l’obiettivo, restare nella serie. Inoltre è stata una occasione per far crescere i nostri ragazzi».

La squadra, nata di recente, è formata dalla fusione di due squadre, la Silvio Pellico 3P e la Solo volley e vede militare sotto rete giovani atleti locali, con un’età media tra i 22 e 23 anni.

Il primo cittadino ha sottolineato quanto sia «importante avere in città, in uno sport come la pallavolo, una squadra che milita a livello nazionale – ha detto Nicola Sanna – e come, spesso, e voi ne siete l’esempio, l’unione faccia davvero la forza».

L’assessora allo Sport, che ha ricordato i suoi trascorsi da pallavolista, si è quindi complimentata con i ragazzi e i dirigenti per gli importanti risultati raggiunti.

La società, prima di congedarsi, ha donato al sindaco e all’assessora una maglia della squadra con stampati sul retro i nomi dei due amministratori.

All’incontro a Palazzo Ducale, oltre a una rappresentativa della squadra, erano presenti anche i dirigenti Mariolino Andria e Michele Pistidda, il direttore tecnico Giampaolo Galleri, l’allenatore Camillo Matta e Luca Pagotto.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close