Salute

Sicurezza alimentare Vongole di mare contaminate da alto numero di Escherichia coli

Allarme in Italia di Rasff, sistema di allerta rapido comunitario.

L’elenco italiano del sistema di allerta inviata dal Ministero della Salute italiano del 3 luglio, comprende una segnalazione di allarme per la presenza di alto numero di Escherichia coli in vongole di mare (Venus gallina o Chamelea gallina – rif. 015.0861). Nello specifico, su ordine dell’ autorità, è stato disposto il ritiro dal mercato dei prodotti  contaminati.Pertanto Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, invita chiunque avesse acquistato questi prodotti a non consumarli e a consegnarli al rivenditore o al Servizio igiene degli alimenti e nutrizione della ASL locale. La questione è abbastanza delicata perchè la contaminazione riguarda un batterio particolarmente patogeno ben noto ai microbiologi.

Lecce, 4 luglio 2015                                                                                                                                                                                           

Giovanni D’AGATA 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close