Italia

Tragedia sul monte Paterno Morto Alessandro Covatta di Mestre

Tragedia ieri sul monte Paterno, nelle Dolomiti di Sesto al confine tra l’Alto Adige e la provincia di Belluno un architetto veneto, Alessandro Covatta, 49 anni, di Mestre, è morto durante un’escursione a quota 2400.

La vittima del tragico incidente ha perso la vita precipitando nel vuoto per una trentina di metri durante la discesa dalla ferrata del Monte Paterno (2.746 m)L’uomo è morto sul colpo, inutili per lui i soccorsi .

Covatta faceva parte di una comitiva veneta che era partita dal rifugio Locatelli ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo. Dalle prime indicazioni, pare non fosse agganciato alla fune di sicurezza della ferrata.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close