Salute

Consigli nutrizionali in ambito sportivo

L’alimentazione nello sport è importante quanto l’allenamento, pertanto è fondamentale condurre una dieta sana e senza sgarri, per evitare che tutta la fatica fatta durante gli allenamenti effettuati con i giusti attrezzi per lo sport, risulti poi essere stata una fatica inutile e che impedisce di raggiungere i risultati sperati.

Chi compie dell’attività sportiva, non solo a livello professionistico ma anche nell’ambito dello sport amatoriale, naturalmente, ha bisogno di un apporto nutrizionale importante, diverso da quello che deve assumere una persona che vuole mantenere un corpo magro ma che pratica della blanda attività sportiva.

I consigli nutrizionali in ambito sportivo che stiamo per fornirvi sono consigli generali che valgono più o meno per tutti, è normale però che possono presentarsi dei casi particolari, ad esempio di allergie ed intolleranze ad alcuni cibi, le quali possono condizionare una dieta e pertanto chi ne dovesse soffrire deve seguire scrupolosamente i consigli del nutrizionista.

Andiamo a vedere i consigli alimentari per gli sportivi.

Cibi e bevande

L’idratazione per gli sportivi è fondamentale e non bisogna assolutamente sottovalutare questo aspetto perché una corretta idratazione favorisce una migliore performance fisica. Non idratarsi a dovere può comportare:

  • Colpi di calore durante l’attività fisica;
  • Mal di testa;
  • Affaticamento eccessivo a carico dei muscoli e degli arti.

La bevanda migliori per chi fa sport è dell’acqua minerale non gasata, ma anche le bevande ricche di Sali minerali e vitamine nel corso dell’attività fisica sono un vero toccasana (senza consumarle in maniera eccessiva).

Un secco no, invece, alle bevande contenenti caffeina e taurina (come la Red Bull e simili), oltre che alle bevande tipo “Cola”, anche il classico “Chinotto” o “Aranciata” gasata. Da evitare, inoltre, i forti quantitativi di caffè.

Si possono assumere delle bevande energizzanti fai da te, preparandole diluendo frutta con dell’acqua: sono molto più economiche e salutari. Nel corso della giornata, inoltre, si possono bere anche delle ottime centrifughe (pomodoro e carota su tutte), le quali sono sane, idratanti e nutrienti.

Carne: quali preferire

La carne contiene le proteine necessarie per il fisico dell’atleta, ma attenzione al tipo di carne. La carne rossa è da evitare assumendone al massimo una o due razioni a settimana. Quindi è preferibile la carne bianca, come pollo, vitella, tacchino, coniglio. Sconsigliata è anche la carne di maiale. In particolar modo è bene evitare di mangiare gli affettati, su tutti mortadella e salame. Preferibili, invece, bresaola e prosciutto cotto, i quali sono alimenti consigliati per chi fa attività fisica, da mangiare anche in grandi quantità, soprattutto prima di un allenamento (ma sempre almeno un’ora prima dello stesso).

Pasti: piccoli e numerosi

Lo sportivo è bene che preferisca pasti non troppo sostanziosi, ma più frequenti, con una forte attenzione alla colazione, la quale deve apportare almeno il 20-25% dei nutrienti da apportare nel corso della giornata. Prima di un intenso allenamento è preferibile non andare sazi e comunque tenendo conto di non attendere meno di un’ora. I pasti non dovrebbero essere meno di 5 nel corso dell’intera giornata.

Metodi di cottura

Fondamentale è la scelta dei metodi di cottura degli alimenti i quali possono divenire da salutari a sconsigliati per gli sportivi. In primis da evitare ogni tipo di frittura, limitare di molto i soffritti ( i quali andrebbero sempre diluiti con acqua), e in genere l’utilizzo di olio, burro e margarina per cucinare.

Da preferire le cotture al vapore, le quali mantengono inalterate le proprietà organolettiche dei cibi, preservandone anche il gusto e i sapori. Ottimale anche la cottura alla piastra (ovviamente senza olio), e quella in acqua, le quali servono a non aggiungere grassi ai cibi e permettono quindi di non ingerire cibi dannosi.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close