Salute

Diabete: prevederlo con un test 5 anni prima

Diabete, una malattia ormai diventata sociale, un male silenzioso che arriva all’improvviso.

Il diabete colpisce buona parte della popolazione mondiale, sintomi indecifrabili per anni che poi all’improvviso diventano  “decifrabili” immediatamente e a volte anche troppo tardi per modificare seriamente quegli stili di vita, che pure lo condizionano. Ma c’è una novità: uno studio tutto italiano, pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, apre nuovi scenari di prevenzione.

Prevedere il diabete 5 anni prima è possibile grazie ad un nuovo test che può prevederlo 5 anni prima.  Nuovi parametri di lettura, mai utilizzati finora, attraverso un test economico e comunemente impiegato. È il test già noto della curva glicemica, che viene eseguito anche in gravidanza. Si effettua misurando la glicemia di base e lo si rifà due ore dopo l’ingestione di 75 grammi di glucosio.

Il tutto si basa sull’analisi della glicemia per scoprire persone ad alto rischio, categoria fino ad ora ignorata, sulla quale però ora si può intervenire.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close