Italia

Gli animali da compagnia nelle nostre case sono circa 60milioni

Sempre più italiani decidono di avere in casa un animale di compagnia. Secondo i dati diffusi dallo studio Assalco Zoomark, si contano circa 60milioni di amici non umani, dei quali il 51.8% sono gatti. I cani arrivano a quota 48.2% mentre rettili, uccelli, pesci ed altre specie arrivano a sfiorare quota 46milioni. Si tratta di una vera e propria tendenza cultuale sulla quale non si è abbattuta la scure della stagnazione economica e che vede in aumento il numero di animali particolari, come i conigli da compagnia, le iguane ed i serpenti.

La presenza di un amico a quattro, o a due zampe, in casa è un modo semplice e naturale per migliorare lo stile di vita, diventare più attivi e mantenersi giovani più a lungo. Sono numerose le ricerche che hanno evidenziato quanto possa essere importante possedere, per esempio, un cane per aumentare le ore trascorse a fare movimento all’aria aperta. Prendersi cura di un animale è un antidoto al senso di solitudine, alla tristezza e tiene lontano il rischio di depressione; inoltre, aiuta a scacciare lo stress e ad affrontare la vita con più serenità.

Non a caso, i nostri amici vengono, sempre più spesso, coinvolti nei progetti di pet terapy presso ospedali, case di cura o di riabilitazione. Grazie alla loro vitalità, pazienza e simpatia sono in grado di favorire la guarigione fisica e morale di persone in là con gli anni, adulti e bambini.

Anche una ricerca voluta da Assalco ha dimostrato che gli italiani siano ormai convinti che avere un animale influisca positivamente sulla propria esistenza, migliorando non soltanto l’umore ma anche la forma fisica. Il 95% dei proprietari ha affermato di aver avuto dei benefici psicologici in termini di minor rischio di sviluppare stati depressivi o di ansia. Grazie a loro diventano più facili i rapporti interpersonali e ci si sente più sereni. La quasi totalità di chi possiede un cane, esattamente il 94%, ha affermato che hanno più stimoli per svolgere attività fisica quotidiana, trascorrendo più ore all’aperto.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close