Italia

Casalesi: quarantaquattro arresti e sequestri

carabinieri, ddaDuro colpo alla fazione del clan dei Casalesi che fa capo alla famiglia Russo, destinatari di quarantaquattro ordinanze di custodia in corso di esecuzione da parte della Dia di Napoli.

Le accuse contestate a vario titolo sono di associazione camorristica, trasferimento fraudolento di valori, estorsione, illecita concorrenza con minaccia o violenza e riciclaggio, tutti reati aggravati dalla finalità mafiosa.

Nell’inchiesta sarebbe emerso che la fazione Russo-Schiavone gestiva il racket delle estorsioni ed avesse il monopolio sul giro dei videopoker e delle slot machine imposto con violenza a decine di proprietari di esercizi commerciali nell’area di Caserta, Salerno e Napoli.

Nell’ambito dell’operazione sono state sequestrate cinque aziende e 3200 slot machine ed anche attività come sale Bingo, distribuzione del caffè, gestione di cavalli da corsa.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close