EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

COME SMETTERE DI GIOCARE D’AZZARDO

Le malattie in giro sono tante e pericolose. Una di queste, a livello mentale ma a volte anche a livello fisico, che ti mette al tappeto anche fisicamente è quella della dipendenza al gioco d’azzardo. Persone di ogni età (anche minorenni) non vogliono sentire nessuno e non hanno per niente voglia di abbandonare un mondo che oltre che a portare qualsiasi persona nel lastrico, anche quella di rovinare chiunque ci passi sotto.

Tanti sono i consigli che possiamo dare per come smettere di praticare il gioco d’azzardo. Se esiste una situazione d’inizio è meglio girare la larga da siti, casinò o i vari centri scommesse in giro per l’Italia, senza mai lasciarsi convincersi da amici o sconosciuti per entrare in un giro dove è difficile venirne fuori. Se la situazione è già al limite consigliamo ai giocatori “malati” di seguire molte terapie nei vari centri delle dipendenze dove verrete seguiti da specialisti o psicologi esperti in materia. Certo è che se arrivate ai questi livelli la situazione è grave. La domanda che ci gira in testa è solamente una: “Perché queste persone si rovinano la vita rendendola rovinabile da qualche giocata?”. Non si riesce a capire come si fanno a buttare euro su euro in un Paese dove la crisi è all’ordine del giorno.

Basterebbe diminuire le giocate e prendere quei 2 euro a settimana per una scommessa sportiva non indebitarsi per puntare su una quota (per quanto riguarda le scommesse) impossibile da pronosticare. Cari giocatori cercate di mantenere una stabilità nel gioco perché è un vizio impossibile da togliere, dopo che siete rovinati. Rischiate di compromettere tutto quello che avete costruito fino in quel momento. Rivolgetevi subito a questi centri specializzati dove persone competenti possono davvero ad aiutarvi ad uscire da una droga da cui è troppo difficile disfarsi.

Fonte: pronosticiseriea.org

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION