Comunicati Stampa

Inaugurazione mostra fotografica “Bruna” dell’Artista Guido Ziveri in ricordo di Bruna Solinas presso Artrè Gallery

bruna
bruna

Cari Amici di Bruna dell’arte e di Artrè siete invitati Giovedì 1 Ottobre presso Artrè Gallery Bruna Solinas, Vico dei Garibaldi 43r,Genova  dalle ore 18,00 alle ore 23,00 alla mostra fotografica “Bruna” del Fotografo Guido Ziveri.

La mostra dedicata alla nostra fondatrice Bruna Solinas viene inaugurata nell’ambito di Start (16 gallerie inaugurano contemporaneamente con apertura prolungata fino alle 23)

“ Bruna “….. questa mostra potrebbe avere come sottotitolo “ Una disperata vitalità “ per il desiderio di vita che affiora ostinatamente e continuamente traspare dalle foto in esposizione, scattate ed elaborate da Guido Ziveri tra il 2012 e il 2013, l’anno in cui Bruna Solinas è scomparsa. Bruna ha sempre amato la creatività, o per meglio dire, l’espressività. Espressività che per lei riguardava anche il corpo e la parola, non solo il linguaggio delle immagini ( fossero dipinti, fotografie, sculture cosiddette astratte o cosiddette realistiche poco le importava, anzi nulla ) perché Bruna era curiosa, voracemente curiosa di tutto. Spesso sembrava voler ingaggiare un corpo a corpo, ora furioso ( ma di un furore bonario e affettuoso ) ora delicato con chiunque incontrasse o con qualsiasi forma o immagine si trovasse davanti. Il corpo e lo sguardo, appunto. Protagonisti di queste fotografie di Guido Ziveri. Il desiderio di mostrarli con la propria presenza, di farsi guardare guardando a sua volta, di giocare con loro e con l’osservatore, nascondendoli e rivelandoli, per poi velarli e svelarli nuovamente prima che sottili e sapienti artifici fotografici li trasformassero, irradiando o sfumando il corpo, concentrando o distogliendo lo sguardo. Alla fine di questo percorso, ciò che rimane impresso ( e rimane in quanto necessario, quindi vitale ) è un gioco teatrale e pittorico di veli e di velature, orchestrato come un gesto sorridente che disperde qualsiasi malevolenza e qualsiasi minaccia.
Perchè Bruna era ( anche ) questo.

Luca Sturolo

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close