Italia

Napoli Restano gravi le condizioni di Nicola Barbato

Napoli è ancora grave il poliziotto Nicola Barbato rimasto vittima di un agguato. Dalle ultime ricostruzioni sembra cu un malavitoso sia entrato nell’auto dove Barbato con altri colleghi svolgeva servizio  ed avrebbe sparato dal sedile posteriore contro i poliziotti scambiandoli, secondo un’ipotesi investigativa, per esponenti di un clan rivale: è la prima ricostruzione emersa dai rilievi sul ferimento del. Gli investigatori avrebbero anche un video della scena. Dal filmato, la cui durata sarebbe molto breve, emergerebbe che l’estorsore, dopo essere uscito da un negozio di giocattoli di Fuorigrotta, si è avvicinato ed è entrato nell’auto. Dopo pochi secondi avrebbe fatto fuoco contro i due agenti, ferendo gravemente Nicola Barbato. I due agenti, infatti, erano appostati all’esterno del negozio per tenerlo sotto controllo dopo una denuncia presentata dall’associazione antiracket.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close