EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Opzioni binarie, cosa sono e come approcciare

Sconfessiamo subito un luogo comune: le opzioni binarie non sono un gioco d’azzardo, ma un settore di investimento in cui, per vincere, conta anche l’abilità e la strategia.

Anche se non si tratta di una tipologia del tutto nuova, le opzioni binarie sono state legalizzate per il commercio sulle principali borse a partire dal 2008 e, da allora, grazie alla loro elevata liquidità e soprattutto alla loro stessa natura si sono espanse rapidamente e di pari passo con l’innovazione tecnologica. Oggi basta avere un collegamento a internet su qualsiasi tipo di dispositivo, anche mobile, per poter accedere al mercato azionario in pochi istanti; non è un caso, dunque, che siano nati anche degli hedge fund appositamente dedicati alle opzioni binarie, mentre il trading sul forex è accresciuto in quanto a popolarità grazie a questa piattaforma.

Nessun coin flip. La maggior parte delle persone crede che “ binario” significhi avere il 50% di probabilità di “indovinare” la giocata vincente, assimilando quindi il trading di queste opzioni al gioco d’azzardo, in cui contano solo la pura fortuna, il caso o l’intuizione. Non è assolutamente così: innanzitutto, il termine binario significa che esistono solo due esiti disponibili (o si guadagna sull’importo investito o si perde); e, poi, sono piuttosto un’ipotesi basata su un’analisi approfondita su un enorme mercato che, in quanto tale, può rappresentare un’opportunità di investimento settore stimolante, innovativa, coinvolgente e  persino redditizia per gli operatori.

Calcolare il rischio. Tutto questo, ovviamente, non significa che non esista un determinato livello di rischio; ma provare ad anticipare i movimenti di prezzo dei vari beni è completamente diverso dalla puntata che si fa in giochi tradizionali e di pura fortuna come la roulette, le slot machine o il black-jack. Inoltre, le opzioni binarie sono riconosciute dalle Autorità internazionali come attività di investimento e non come semplice gioco, dal momento che sono regolate da organismi di regolamentazione finanziaria e commissioni specifiche.

Meccanismi immediati. Il mercato delle opzioni binarie è un’arena in cui qualsiasi operatore può guadagnare o perdere, a seconda dei risultati e del comportamento degli asset scelti in uno dei due possibili scenari. Ad esempio, l’investitore può effettuare una chiamata (call option) sulla società X, decidendo se entro la scadenza prefissata il prezzo delle sue azioni raggiungerà o meno il livello definito come strike price; oppure, per quanto concerne il mercato valutario del forex, puntare sulla quota che sarà raggiunta o meno dal rapporto tra due valute internazionali. In caso di obiettivo raggiunto al termine dell’opzione, ci sarà un payout con importo fisso; in caso opposto, il trader perderà tutto o almeno la maggior parte del capitale investito. L’altra caratteristica tipica è la durata stessa delle giocate: le opzioni a medio e lungo termine possono durare per diversi giorni, ma sono le meno scambiate e usate; il vero punto di forza di questo sistema sta infatti nelle chiamate che vanno da 60 secondi a un’ora, che danno vita a scambi frenetici.

Imparare a valutare i mercati. Sebbene dunque siano tra i più semplici e immediati strumenti di trading, nonché i più facilmente accessibili perché non richiedono necessariamente una profonda conoscenza del mercato finanziario, non bisogna comunque prendere sotto gamba gli investimenti in opzioni binarie, per evitare brutte sorprese ed esporsi a forti perdite. Prima di cominciare, dunque, è bene studiare con calma le varie piattaforme, provando anche a seguire i consigli degli utenti dei forum specializzati come http://www.opzionibinarie60.com, completamente in italiano. Come il mercato azionario tradizionale, infatti, il trading binario e i risultati finali sono influenzati dai fattori che incidono sui prezzi delle attività sottostanti, e dunque gli investitori hanno bisogno di mettere a punto le giuste tecniche per tentare di anticipare le tendenze e mettere in atto strategie di trading appropriate e, soprattutto, redditizie. Insomma, altra differenza con il gioco d’azzardo, questa attività richiede conoscenza, strategia, esperienza e curiosità.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com