Comunicati Stampa

Audi Tron vince tappa e circuito dei Melges 24

AtSS_M24_111015_low-85-380x253 Luino-Con la conclusione della Coppa Lino Favini, passata in archivio con otto prove valide, si è chiusa oggi la lunga stagione velica dei Melges 24. Nella tappa finale del Circuito internazionale velico per i Melges 24 svoltasi a Luino hanno fatto festa Audi tron (Simoneschi-Benussi, 1-1-7), vincitore dell’evento e delle Audi tron Sailing Series, e Gill Race Team (Carveth-Quinton, 5-14-OCS), cui sono andate le Melges 24 European Sailing Series. La Coppa Lino Favini, classico appuntamento riservato alla classe Melges 24, organizzato dall’Associazione Velica Alto Verbano, è stata vinta dall’ Audi Italia Sailing Team con “Audi tron”, già vincitore della prima frazione delle Audi tron Sailing Series, disputata a Loano lo scorso aprile. Il Melges 24 di Riccardo Simoneschi si è laureato campione svizzero, ottenendo così il quindicesimo titolo nazionale della sua storia. Nella classifica Overall della Coppa Lino Favini, Audi tron ha preceduto gli austriaci di “Pure” (Schineis-Cassinari, 8-4-4) e Blu Moon (Favini-Sommariva, 10-13-1). Per Flavio Favini e per l’alassino Gianni Sommariva la soddisfazione di aggiudicarsi l’ ultima prova del campionato. La vittoria nel raggruppamento Corinthian è andata a Michael Good, che ha portato il suo Cinghi-Ale (Good-Good, 9-2-12) sul gradino più alto del podio.

  • L’Audi Italia Sailing Team ha confermato la sua supremazia nell’ambito delle Audi tron Sailing Series anticipando con ampio margine “Maidollis”, finito secondo davanti al sorprendente “Bombarda Racing” (Pozzi-Desiderato), che ha preceduto di un solo punto i vice campioni iridati di “Altea” (Racchelli-Bonini).
    Sul Lago Maggiore si sono concluse anche le Melges 24 European Sailing Series. A vincere sono stati i britannici di Gill Race Team (Carveth-Quinton, 5-14-dns). L’equipaggio di Miles Quinton ha messo in fila gli ungheresi di FGF Sailing Team (Bakoczy-Roszymay, 17-3-10) e Jedi Business (Czegai-Milbich, 16-dns-9). Grande soddisfazione anche per Marusia (Dyvintes-Dyvinets, 4-21-17), trionfatore tra i Corinthian davanti a Team Sika/Kesbeke (Veraar-Veraar, 14-15-2) ed a Cinghi-Ale ( Good-Good).
    La stagione Audi tron Sailing Series è stata supportata dal main sponsor Audi, dall’Official Partner Kuehne+Nagel, dai Technical Partner Torqeedo, Caffè Vergnano, Bavaria, Usail, Nuova Jolly, Acqua Norda, The Suite Club.
  • PAOLO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close