Comunicati Stampa

Beatrice Rosa vince a livello internazionale

FOTO ALASSIOAlassio-Ancora una grande soddisfazione per il ciclismo ponentino che si è aggiudicato una delle classiche di chiusura del calendario agonistico nazionale. L’alassina Beatrice Rosa ha vinto infatti al Ghisallo, in una grande giornata di sport, la corsa riservata alla categoria Esordienti, in occasione della 53esima Giornata nazionale della bicicletta che ha coinvolto ben 752 ciclisti italiani e stranieri. La giovane beniamina di Orlando Vignola, Angela e Giovanni Gaibisso, ha preceduto l’ orobica Greta Tebaldi e la bresciana Rachele Bonzanini. Nella categoria maggiore in gara, quella degli juniores ha vinto il comasco Ottavio Dotti (Canturino 1902) davanti a Luca Covili (Trevigiani) ed al varesino Alessandro Covi (Cremonese Arvedi). Oltre alla vittoria di Beatrice Rosa al Ghisallo, presso la mitica chiesetta ed accanto al Museo del Ciclismo, per l’Unione Ciclistica Alassio Badano Gas sono arrivati anche altri importanti piazzamenti. Fra gli allievi, dove si è imposto Samuele Rubino (Pedale Ossolano), Sebastiano Enrico è giunto ventesimo, mentre gli altri alassini sono arrivati così: 24° Mattia Bruno, 33° Samuele Manfredi, 59° Noah Balduzzi. Fra le allieve, dove ha trionfato la slovena Katja Kerpan, 29esimo posto per Gloria Scarsi, mentre fra gli esordienti, dove si è imposto il milanese Andrea Piccolo (Velo Sport Abbiategrasso) Emmanuele Signorello è arrivato cinquantesimo. Da segnalare anche l’ottimo piazzamento di due cicliste dell’ UCLA Laigueglia: Giorgia Stegagnolo e Francesca Saccu che all’esordio in gare su strada (sono due grandi specialiste e plurivittoriose stagionali nel MTBike) fra le allieve hanno chiuso all’ undicesimo e ventesimo posto.

La manifestazione, che è divenuta ormai un appuntamento di rilievo internazionale per il ciclismo dilettantistico, ha coinvolto 192 esordienti, 107 allievi, 84 donne junior, 174 allieve, 101 donne esordienti e 94 juniores.

Ordine d’arrivo Esordienti Femm: 1) Beatrice Rosa ( UC Alassio Badano Gas); 2) Greta Tebaldi ( Polisportiva Bolgare); 3) Rachele Bonzanini (Team Nuvolento).

PAOLO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close