Comunicati Stampa

Montevecchio Guspini: raccontiamo la Miniera, otto novembre

 

Un luogo, tanti sogni, tante storie, tante vite. Un pezzo della nostra Identità di sardi.

Montevecchio, con la sua miniera e le sue genti, raccontato da coloro che l’hanno vissuta o che, a lungo, l’hanno ascoltata, letta, scritta.

Domenica 8 novembre, a Montevecchio ci sarà un evento speciale, per andare oltre le apparenze ed i luoghi comuni. L’occasione per conoscere in prima persona la Storia, per conoscere dei luoghi famosi e suggestivi, per divertirsi e trascorrere una bella giornata tra boschi e miniere.

Si parlerà dell’epopea di Giovanni Antonio Sanna, un imprenditore  sassarese che avviò la fortuna sua e, tra gioie  e dolori, di migliaia di persone, per 150 anni e sei generazioni. Si parlerà  di, e con, ex-minatori, adibiti alle mansioni elettricisti, macchinisti, meccanici, carpentieri, ecc..

L’evento si chiama “Raccontiamo la Miniera” ed alternerà un momento nel borgo di Montevecchio ad un altro nei Cantieri minerari di Levante. Ciascuno di questi momenti, sarà una Visita Guidata in quei luoghi oggi musealizzati. Lì, tre scrittori (Paolo Fadda, Luciano Otelli e Iride Peis) e tre minatori (Ugo Atzori, Eficio Cadoni e Carmelo Giordano) interverranno con autentiche chicche di memoria, inserendosi liberamente nella narrazione principale.

Per trascorrere l’ora di pranzo vi aspettano le tante leccornie enogastronomiche offerte dai vari Agriturismi e Ristoranti del territorio attorno l’area della Miniera, al cui interno (Birrificio 4Mori), potrete anche degustare le rinomate Birre Artigianali di Montevecchio, con qualche piatto caldo e freddo, accompagnato da tanta buona musica dal vivo (Sonidos Bandidos e Simple Roles of Attraction).

Le prenotazioni non sono necessarie, ma per una migliore riuscita dell’iniziativa, è gradita la conferma di partecipazione collegandosi al sito web http://www.minieradimontevecchio.it/raccontiamo-la-miniera.html oppure con sms al 3384592082 o via email suinfo@minieradimontevecchio.it. Utilizzate gli anzidetti contatti anche per avere maggiori informazioni sull’Evento.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close