Italia

Suzzara, anziano padre uccide il figlio disabile e si impicca

Non ce l’ha fatta più l’anziano padre, Luigi Santachiara, a sopportare la sua tragedia familiare. Così si è tolto la vita  impiccandosi al balcone di casa  a Suzzara, nel Mantovano.

A dare l’allarme i vicini ma i  soccorsi e i vigili del fuoco, una volta sfondata la porta di casa, hanno trovato all’interno, steso sul letto, anche il cadavere del figlio dell’uomo, Paolo, 51 anni, tetraplegico dalla nascita. Secondole prime ricostruzioni l’anziano ha tolto il respiratore al figlio e poi l’ha soffocato. Infine si è tolto la vita.

Il tutto è avvenuto nelle prime ore di questa mattina. Il biglietto lasciato dall’88enne (“Scusate del gesto folle”), trovato in casa da carabinieri e vigili del fuoco.

Tra le ipotesi  del gesto c’è la disperazione dell’ anziano per la situazione familiare.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close