EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

CAPODANNO E DOMENICA 3 GENNAIO 2016 A TREVI TRA CONCERTI, FLASH MOB E STRENNE

Proseguono gli appuntamenti del “Natale Insieme” a Trevi

Con Nordik Walking, il Concerto di Capodanno e novità di questo fine settimana: un Flash Mob in Piazza Mazzini

Proseguono gli appuntamenti natalizi del ricco cartellone del “Natale Insieme”. Venerdì 1 gennaio 2016 per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, infatti, già dalle ore  10.00 sarà possibile partecipare al Nordik Walking per la “Passeggiata del primo dell’Anno” alla scoperta dei sentieri di Trevi a cura dell’Associazione ASD SezioneAurea – Percorsi Benessere (Info e prenotazioni tel. 335 7217650).

Nel pomeriggio alle ore 16.00 in Piazza Mazzini, una divertente novità: un Flash Mob dal titolo “Chi si bacia il Primo dell’anno si bacia tutto l’anno” ed a seguire il tradizionale Concerto di Capodanno che si terrà dalle ore 17.30 presso il Teatro Clitunno con l’Orchestra Giovanile dell’Agimus di Perugia diretta dal Maestro Salvatore Silvestro. Il concerto, ad ingresso gratuito, è organizzato dall’Associazione Pro Trevi che al termine dell’evento offrirà ai partecipanti un aperitivo con brindisi al Nuovo Anno.

Domenica 3 gennaio 2016 dalle ore 10 alle ore 20, Piazza Mazzini e le Logge del Palazzo Comunale faranno da cornice al Mercatino delle St…Renne di Babbo Natale: addobbi natalizi, dolci, giocattoli, presepi, enogastronomia, oggettistica e decorazioni artigianali. Nella casetta di Pandizucchero verranno distribuiti cioccolata calda, vin brulè, biscotti e pan bruscato, inoltre “Aspettando la Befana”… i più piccoli potranno divertirsi con giochi ed animazione con gli Elfi Pandorina, Torroncino.

Per la rassegna “Presepi per le strade e in S. Francesco” tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00 sarà possibile visitare i presepi allestiti all’interno della Chiesa di San Francesco messi in mostra da cittadini, collezionisti e alunni del locale istituto comprensivo “Tommaso Valenti.”

Inoltre passeggiando per il centro storico di Trevi sarà possibile ammirare tanti altri presepi tra cui ben quattro realizzati a mano: tre sono Natività ispirate all’arte di cui due ubicati in via Amici: in uno è rappresentata la Natività del Perugino che si trova nella chiesa della Madonna delle Lagrime e la capanna è stata realizzata da Gentile Pinca mentre il paesaggio è stato dipinto a mano da Altavilla Palini. L’altro, più piccolo e ispirato a Giotto, riproduce la scena della Madonna con il Bambino e i Pastori ai quali viene annunciata la nascita del bambino. Il terzo, che si trova in un vicoletto del centro storico in prossimità della taverna del Castello, riproduce invece l’Epifania della Cappella degli Scrovegni, sempre di Giotto: un percorso di ambientazione medievale tra mestieri antichi e personaggi popolari, con la Natività e i re Magi disposti sotto una caratteristica loggetta medievale. Il quarto è il presepe storico di Piazza Garibaldi,quest’anno arricchito con un soffitto a cielo e con una musica di sotto fondo scelta dal professor Vito Trombetta.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com