Rubriche

Parete attrezzata moderna: materiali, idee e piccoli utili suggerimenti per arredare con stile

Pratiche, funzionali, in grado di contenere piccoli oggetti ed elettrodomestici, in materiali ultramoderni lucidi o satinati e salva-spazio. Di cosa stiamo parlando se non della parete attrezzata moderna? Perfette per dare risalto ed arredare la zona living, irrinunciabili in piccoli appartamenti, la parete attrezzata che può essere modificabile oppure a schema fisso, costituisce una tipologia di arredo molto apprezzata, praticamente indispensabile in salotto o in tutte quelle parti della casa ove riempire con un occhio attento alla funzionalità è la parola d’ordine.

parete-attrezzata-moderna-1040x693[1]

Tra i materiali con cui possono essere realizzate spiccano quelli ultramoderni, antigraffio, luminosi e lucenti oppure opachi, o ancora in legno o finto legno. E’ bene che questa soluzione di arredo sia resistente e ben salda, soprattutto se è adibita a contenere televisori oppure oggettistica di un certo pregio. Spesso per realizzare le mensole, si utilizza il vetro ( opaco, satinato, etc). Se lo spazio a vostra disposizione è poco, optate per ante scorrevoli: quelle tradizionali rischierebbero di compromettere l’obiettivo e cioè quello di uno spazio altamente funzionale.

Esse possono essere illuminate anche da piccoli faretti, per dare risalto ai ripiani. Inoltre, anche se nascono come idea “moderna” di arredamento, possono risultare la soluzione ideale per staccare con gusto, abbinando cioè elementi moderni a quelli classici e quindi si sposano perfettamente anche in un ambiente classico o comunque più formale. Perfette nei piccoli uffici, quanto a casa, le parete attrezzate permettono di riempire con leggerezza, per il fatto di occupare soltanto una determinata porzione dell’ambiente.

Come dicevamo esistono diverse tipologie di materiali. Legno massello, listellato o truciolato; metallo, che riesce ad assicurare una certa solidità alla intera struttura e quindi sostenere elettrodomestici o comunque carichi di un certo peso. Il vetro è impiegato soprattutto per le ante, mentre i policarbonati sono la soluzione ideale perché a differenza del vetro, danno vita a colori decisamente più luminosi e brillanti. Alcune pareti attrezzate presentano anche comode cassettiere, mensole o mobili che possono essere spostati con facilità ( grazie alla presenza di piccole rotelle).

Infine, le pareti attrezzate sono la soluzione ideale per nascondere i fili o cavi elettrici e risolvere problemi di tipo estetico. Se il mondo dell’arredo vi affascina e vi incuriosisce e siete costantemente a caccia di novità per risolvere problemi di spazio o semplicemente per arredare con un occhio sempre attento agli ultimi trend la vostra casa, date un’occhiata qui: tante idee per tutti i gusti!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close