Comunicati Stampa

Un nuovo look per Atmosphere, la rivista di bordo di Meridiana

copertina_Atmopshere_174Olbia, 26 gennaio 2016 – Il 2016 segna una nuova svolta per Atmosphere, la rivista di bordo di Meridiana, che passa dalle precedenti 7 edizioni all’anno alle 10 attuali. Decolla con il prossimo numero di Febbraio/Marzo, in distribuzione in questi giorni, una nuova veste grafica, più smagliante e suadente, in sintonia coi più attuali trend di comunicazione, oltre ad una nuova orchestrazione e arricchimento dei contenuti, in linea coi nuovi stili di lettura, adatti a rispondere puntualmente alle esigenze informative e culturali dei passeggeri..

Nel numero 174 di Atmosphere (in allegato la copertina) verranno svelati e affidati al giudizio dei passeggeri sia nuovi che abituali, il nuovo look e la completa rivisitazione tematica del magazine della Compagnia.

“Una rivista di bordo deve intrattenere i viaggiatori con scioltezza, immediatezza e un’ampia gamma di spunti, pertanto i testi devono essere freschi, variati e vivacizzati da immagini attrattive e di qualità. Con la sua aggiornata messinscena, Atmosphere vuole diventare un’amica fidata per il passeggero e rendere la lettura un piacere rilassante, come se idealmente stessimo conversando con chi, a bordo, sta accanto a noi.” Così sintetizza il nuovo concept il Direttore Responsabile, Giancarlo Roversi, giornalista e scrittore, che ha accolto con forte consapevolezza ed entusiasmo l’invito della Compagnia a riassumere il timone dell’in-flight magazine, già tenuto dal 1994 al 2011. Il direttore e l’Editore Cantelli-Rotoweb, che aveva in passato pubblicato per 17 anni la rivista, hanno affidato alloStudio di Comunicazione Plus Ultra di Bologna la progettazione e la cura della grafica del magazine, per adeguarlo al gusto e ai canoni estetici ed etici che, da sempre, costituiscono un valore inderogabile per  Meridiana.

“Il nuovo Atmosphere unisce quindi l’esperienza del Direttore Giancarlo Roversi alla ricerca dell’innovazione nella presentazione e nei contenuti, che fa parte della nostra filosofia” ha commentato Richard Creagh, Amministratore Delegato di Meridiana, aggiungendo: “Ci auguriamo che i nostri clienti apprezzino la nuova rivista, che intende fargli compagnia, trasmettendo loro la missione che ispira Meridiana dalle sue origini: trasportare la bellezza dei luoghi, delle loro genti, del loro patrimonio culturale e delle loro tradizioni alimentari.”

Nei 27 anni di presenza a bordo degli aerei Meridiana, Atmosphere ha accompagnato la storia della compagnia, raccontando l’avvio delle nuove attività oltreoceano, contribuendo a far conoscere destinazioni turistiche, fornendo interessanti spunti di viaggio, che hanno inciso sul volto e sui contenuti della rivista, collocandola fra gli in-flight magazine più letti.

 

Una breve storia di Atmosphere:

Nella prima edizione (avviata nel 1988), la rivista, diretta da Luca Goldoni, rimarcava i sostanziali passi compiuti dalla Compagnia, allora Alisarda, che aveva già assunto un ruolo determinante nel panorama del trasporto aereo nazionale. Nel 1991, quando al timone della rivista era subentrato Ettore della Giovanna, si ebbe un primo rinnovamento grafico, anche grazie all’adozione del nuovo nome della società, ossia Meridiana, deciso nella logica del processo di liberalizzazione del trasporto aereo europeo, allora in fase di avvio. Altri tre restyling si sono susseguiti durante i 17 anni della direzione di Giancarlo Roversi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close