Scienze e Tecnologia

Il virus Cryptolocker ecco come fare

Ed è nuovamente massima allerta informatica. La polizia postale mette in guardia contro un attacco informatico molto noto e particolare. Qualcuno ci casca, altri no, in ogni caso è doveroso stare massimamente attenti.

Come arriva il virus Cryptolocker

In media virus Cryptolocker  arriva su una mail con un messaggio ingannevole contenente un link o un allegato a nome di istituti di credito, aziende, enti, gestori e fornitori di servizi noti al pubblico. Sembra, all’apparenza, una mail proveniente da un mittente affidabile.

Se si clicca ovviamente il virus viene scaricato e la memoria del PC viene criptata, se il pc è in rete andrà a divulgarsi su tutta la rete.

Virus Cryptolocker e ricatto cosa fare

Il virus oltre che criptare il pc prevede in ricatto  da parte dei criminali informatici che richiedono agli utenti infettati, per riaprire i file e rientrare in possesso dei propri documenti, il pagamento di una somma di alcune centinaia di euro in bitcoin per ricevere, sempre via via e-mail un programma per la decriptazione Ma attenzione in una nota la Polizia Postale fa sapere che “È importante non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati!” Mai pagare ! Rimuovere il virus è complicato bisogna comunque segnalare l’avvenuto ricatto alle autorità competenti e con l’aiuto di un esperto si potrà ripristinare il tutto ma mai tentare da soli

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close