Italia

Pozzuoli: Poliziotti precipitano per salvare uomo da tentativo di suicidio

 

Tragedia sfiorata ieri notte a Pozzuoli (Na) quando poliziotti, allertati da segnalazioni al 113, sono riusciti con tempismo e professionalità, a sventare un tentativo di suicidio ad opera di un uomo, mettendo a repentaglio la loro stessa incolumità –

Infatti l’uomo, intento a lanciarsi nel vuoto da un cavalcavia prossimo ai binari del tram, ha portato con sé anche i due poliziotti che, per volere divino, son riusciti a portare a casa la pelle e salvare la vita all’uomo, lasciato poi alle cure del caso ai sanitari –

Ancora una volta e con estremo piacere – asserisce Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale del sindacato indipendente Co.I.S.P. – mi trovo a complimentarmi con dei valorosi colleghi che, rischiando la propria vita, hanno tratto in salvo un cittadino pronto a farla finita con una vita che, probabilmente, poco gli aggrada.”

Sono fermamente convinto – continua Catuogno orgoglioso – che in ogni poliziotto è pregnante lo spirito di sacrificio e l’abnegazione per un’attività che, soprattutto in questo periodo, lascia tanto amaro per i continui svilimenti cui si è costretti da parte degli organi competenti molto restii a restituire dignità al comparto sicurezza”.

I proclami di taluni Ministri – prosegue ancora Catuogno – andrebbero ben sviscerati perché non è l’invio di militari nelle città ad aiutare le Forze dell’Ordine a sedare determinate escalation criminali, ma l’assunzione di nuove leve all’interno della Polizia di Stato che potrebbe, invece, contribuire all’assoluto miglioramento del controllo del territorio e ad incentivare il pronto intervento in maniera tale da poter tenere sempre più gli occhi ben aperti e vigili sull’intera area cittadina”.

Tra colleghi, è notorio – seguita Catuogno – tanto è l’interesse verso la tenuta dell’ordine e verso la restituzione della sicurezza ad una città tanto blasonata come quella di Napoli che, martoriata da eventi sanguinosi, ci vede sempre nell’occhio di un ciclone mediatico che gradiremmo spostare una volta per tutte verso le bellezze della città e non verso i deficit funzionali di un’Amministrazione centrale che ci priva di uomini e mezzi per poter affrontare la criminalità come sarebbe meritorio fare”.

Ringrazio quindi i colleghi/eroi di Pozzuoli (Na) – conclude Catuogno – che, credendo pienamente nella propria attività professionale, hanno tratto in salvo una vita, pur nel rischio attualissimo di mettere a repentaglio la propria”.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close