Speciale Maturità

#100giorni alla maturità! Sai proprio tutto?

 

Per gli studenti degli istituti superiori si avvicina il periodo degli esami. L’ultimo trimestre è un periodo di studio ma anche di divertimenti e rituali come si può scoprire dall’infografica #100 giorni alla maturità! dell’Università Niccolò Cusano. La storia dei 100 giorni è piuttosto antica e risale al 1840 quando, a Torino, un allievo dell’accademia militare decise di iniziare a contare i giorni che lo separavano dagli esami finali e dalla promozione.

Secondo la preziosa inforgrafica #100 giorni alla maturità! la ricorrenza è festeggiata da ben due studenti su tre.

I fatidici 100 giorni sono caratterizzati da gesti scaramantici che cambiano in base alle regione di appartenenza, per esempio presso il Santuario di San Gabriele, a Teramo, avviene la benedizione delle penne.




Da allora il rito è stato mantenuto vitale e si è arricchito di nuovi dettagli, legati all’introduzione massiccia della tecnologia e di internet. In particolare a Roma, come è ben spiegato dall’infografica #100 giorni alla maturità!, il 72% degli studenti è solito raccogliere dei fondi per poter organizzare cene con i professori, feste in spiaggia e gite fuori porta; le località privilegiate sono il Circeo, Sabaudia e la Toscana.

Il 38% degli studenti romani riesce a raccogliere meno di 100 mentre il 26% ha raggiunto una cifra fra i 100 ed i 300 euro; il 5% racimola fra i 500 ed i 700 euro e l’8% fra i 300 ed i 500 euro, il 20% dei ragazzi raccoglie più di 1000 euro, invece il 3% arriva ad una quota compresa fra i 700 ed i 100 euro.

Le modalità più recenti per riuscire ad avere un buon budget per festeggiare riguarda l’utilizzo di particolari piattaforme web che consentono di ricevere i fondi dopo aver presentato un progetto, come per esempio un libro o una rivista.

Il crowdfunding è il termine anglosassone composto dalla parola “folla” ossia crowd e fondi ossia funding. Si tratta di una raccolta di fondi collettiva utile per realizzare avvenimenti vari, come per esempio una cena con tutta la classe per festeggiare i mitici 100 giorni.

Per accedere a questa importante possibilità è importante seguire alcuni semplici passi come verificare tutte le regole della piattaforma ed assicurarsi che l’idea creativa sia adeguata, sviluppare un progetto e stabilire sia l’obiettivo da raggiungere che la durata stessa della campagna. E’ importante sottolineare che i soldi vengono erogati soltanto nel caso in cui venga raggiunta la cifra precedentemente fissata; in caso contrario sono tornano direttamente a coloro che li hanno stanziati.

Il crowdfunding permette di veder realizzati i propri sogni come è accaduto a tanti studenti con meno di 20 anni.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close