Salute

Medicina: valutazione della misura delle vene giugulari interne

beha  E’ stato pubblicato sul sito della rivista scientifica Behavioural Neurology uno studio intitolato “Assessment of Internal Jugular Vein Size in Healthy Subjects with Magnetic Resonance and Semiautomatic Processing” (Valutazione della misura della vena giugulare interna nei soggetti sani con processing semiautomatico di risonanza magnetica).

Secondo alcuni ricercatori italiani, il legame ipotizzato tra le anomalie venose extracraniche ed alcuni disturbi neurologici ha suscitato interesse nelle indagini delle vene giugulari interne (IJVs). Tuttavia, sono attualmente riportati in letteratura valori differenti dell’area della sezione trasversale (CSA) della IJV. In questo studio, è stato introdotto un metodo semiautomatico per misurare e normalizzare la CSA ed il grado di circolarità (Circ) delle IJVs in tutta la loro lunghezza.

Sono stati arruolati nello studio trentasei soggetti sani (età 31,22 ± 9.29 anni) ed è stata effettuata una flebografia con risonanza magnetica time of flight 2D con una macchina Siemens a 1.5 T. Le IJV sono state segmentate su una parte assiale, i contorni sono stati diffusi in 3D. Poi, CSA e Circ della IJV sono stati calcolati tra il primo ed il settimo livello cervicale (C1-C7) e normalizzati tra i soggetti. E’ stata valutata la ripetibilità inter e intrarater.

La CSA ed il Circ della IJV erano significativamente differenti tra i livelli cervicali (p < 0.001)). E’ stata osservata una tendenza per differenza di lato per la CSA (IJV destra più larga, p = 0.06), ma non per il Circ (p = 0.5). E’ stata ottenuta un’eccellente ripetibilità inter- e intrarater per tutte le misure.

Al termine dello studio, secondo gli autori, in questo studio è stato proposto un metodo semiautomatico affidabile in grado di misurare l’area e la forma della vena giugulare interna lungo C1-C7, e idonea per definire il limite di normalità per futuri studi clinici.

Fonte: http://www.hindawi.com/journals/bn/2016/9717210/abs/

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close