EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sclerosi Multipla: le proprietà della Moringa oleifera

moringa-oleifera-powder2Nello scorso mese di gennaio i media italiani ed esteri hanno annunciato che la FAO ha “promosso” la pianta medicinale Moringa oleifera, piena di proprietà interessanti e che verrebbe utilizzata anche dal vecchio leader cubano Fidel Castro, che ne promuove l’uso: http://www.repubblica.it/scienze/2016/01/26/news/moringa_la_pianta_magica_con_cui_si_cura_fidel_castro-131687417/

Per quanto riguarda la sclerosi multipla, nel 2014 è stato pubblicato sulla rivista scientifica Fitoterapia uno studio italiano (totalmente ignorato dai media) intitolato “Antiinflammatory activity of glucomoringin isothiocyanate in a mouse model of experimental autoimmune encephalomyelitis” (Attività antinfiammatoria di glucomoringin isotiocianato in un modello animale di encefalomielite autoimmune sperimentale: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24685508

Secondo gli autori, questo lavoro aggiunge delle nuove interessanti proprietà l’applicabilità del GMG-ITC e questo composto può essere suggerito come farmaco utile per il trattamento o la prevenzione della sclerosi multipla, almeno in associazione con una corrente terapia convenzionale.

Interesssante anche una tesi universitaria brasiliana del 2015 intitolata “Evaluation antioxidant, sunscreen and antiglication activity of the extracts from leaves and flowers of Moringa oleifera” (Valutazione delle attività antiossidanti, di protezione solare e anti-glicazione degli estratti di foglie e fiori di Moringa oleifera).

Secondo la dott.ssa Janine Mailho.Gimenis, lo sviluppo di nuovi farmaci ad azione antiossidante è un argomento di studio importante, poiché l’attuale terapia farmacologica per il trattamento di malattie come l’Alzheimer, il Parkinson, la sclerosi multipla, la malattia di Huntington, l’epilessia ed alcuni tipi di cancro può essere eseguita perché l’antiossidante proprietà di molti composti naturali e/o sintetici. Così, la ricerca di nuovi antiossidanti è estremamente necessario ed è attualmente oggetto di interesse per le nuove ricerche dell’industria cosmetica, farmaceutica ed alimentare. Secondo l’autrice, in questo contesto, questo lavoro consente una maggiore conoscenza della Moringa oleifera valutando il potenziale antiossidante, la protezione solare e anti-glicazione degli estratti di questa specie, oltre a chiarire le relazioni etnobotaniche del suo uso ed arricchire le conoscenze scientifiche di questa specie ampiamente utilizzata come pianta medicinale: http://repositorio.unesp.br/handle/11449/131903

Chissà se qualche ricercatore che si occupa di sclerosi multipla sarebbe interessato, nell’esclusivo interesse dei malati, a sviluppare ulteriori ricerche sulle proprietà della Moringa oleifera.

About the author

Alessandro Rasman, 48 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com