Rubriche

Corso BGP (Border Gateway Protocol)

La scuola Vega mette a disposizione di disoccupati, inoccupati, lavoratori a termine e persone con un reddito annuo inferiore ai 30.000 euro i voucher per un corso davvero molto interessante, il corso BGP. Coloro che non rientrano in queste categorie possono accedere comunque al corso a prezzo pieno, un prezzo che risulta più che accettabile per un corso che, possiamo assicurarvelo, permette di diventare dei veri professionisti.

Questo corso ha come argomento principale il protocollo Border Gateway Protocol. Si tratta di un protocollo di routing o instradamento che permette di connettere i router di vari sistemi autonomi. Quando i router vengono messi in connessione tra loro hanno bisogno infatti di una serie di regole che permettano di regolare al meglio il flusso dei dati e di instradare i vari dati in transito nel modo adeguato. Così i dati possono viaggiare in modo fluido, veloce e senza alcun tipo di intoppo. Questo è sicuramente uno dei protocolli oggi più utilizzati ed è tra i pilastri più importanti di tutta la rete. Con esso infatti i nodi che appartengono a internet possono essere gestiti nel miglior modo possibile e così la rete riesce a funzionare alla perfezione.

I corsisti hanno la possibilità di scoprire la teoria di questo protocollo e la sua implementazione nei vari apparati Cisco. Si parte ovviamente dai concetti base per andare via via a trattare tutte le più importanti funzioni avanzate come, ad esempio, route reflectors e selection, routing registries, filtering e simili. Solo partendo dal più semplice per arrivare al più complesso i corsisti hanno la possibilità di comprendere appieno l’entità del loro lavoro e la reale struttura del protocollo. Molti corsi non prendono in considerazione questo aspetto e gettano i loro corsisti direttamente nella complessità del protocollo, ma senza delle basi solide riuscire a diventare degli esperti di questo settore risulta, possiamo assicurarvelo, del tutto impossibile. Per aiutare in modo migliore i corsisti è doveroso ricordare che il troubleshooting del BGP prevede esclusivamente esercitazioni pratiche. Questa parte così importante del corso può essere compresa al meglio solo in questo modo infatti. Anche le altre nozioni teoriche vengono sempre però messe in pratica sia durante le lezioni che grazie all’accesso al laboratorio Cisco Scuola Vega disponibile 24 ore su 24.

La scuola Vega ovviamente non è l’unica scuola ad offrire un corso di questa tipologia, ma dobbiamo ammettere che è in possesso di alcune caratteristiche che le altre non hanno e che la rendono una delle realtà migliori per tutti coloro che vogliono entrare a testa alta nel mondo del lavoro IT. Oltre alle caratteristiche di cui abbiamo parlato come, ad esempio, le lezioni pratiche e l’accesso al laboratorio la scuola permette di frequentare le lezioni anche a distanza. Non si tratta di lezioni e video registrati bensì della presenza in tempo reale con il docente e con gli altri corsisti con la possibilità ovviamente di interagire con loro al cento per cento. La piattaforma che permette di fruire delle lezioni offre una qualità e una fluidità sia audio che video davvero eccellenti. La scuola è accreditata inoltre e tutti i suoi corsi permettono di accedere agli esami di certificazione.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close