Rubriche

Allarme senza fili: sicurezza e risparmio sui lavori in muratura

Protezione casa con il sistema wireless, facile da installare per ogni evenienza antintrusione.

 

In prossimità dell’estate o delle vacanze, sempre più pressanti si fanno le esigenze di protezione del proprio ambiente, casalingo e non solo. Dall’appartamento alla villetta, passando anche per la protezione di aziende, capannoni e uffici, diversi sono gli stabili che necessitano di un sistema di sicurezza idoneo.

Cosa fare? Un sistema di allarme senza fili consente di mantenere alta la soglia di protezione della casa, evitando le opere murarie per l’installazione dell’antifurto: tempi brevi per la sicurezza, meno spese e più tranquillità.

Tra i diversi sistemi antifurto in circolazione sul mercato, l’impianto di allarme wireless è consigliabile anche per la sua capacità di mantenere un alto livello di protezione a fronte di un risparmio sui costi di installazione.

L’allarme wireless abolisce l’utilizzo dei cavi, che rendono più complicato montare un sistema di vigilanza all’interno di una struttura. Tali sistemi di allarme senza fili, infatti, sono costituiti da dispositivi collegati tra loro tramite le onde radio e non necessitano di lavori in muratura per essere installati, all’interno oppure all’esterno degli stabili.

 

 

Allarme senza fili wireless (via radio)

Si tratta di impianti di alta protezione. Questa nuova generazione di antifurto sia interno che perimetrale sfrutta la tecnologia delle onde radio per collegare tra loro centralina, sirena e sensori.

Le onde radio garantiscono un segnale costante su una determinata frequenza, persino più sicuro rispetto ai cavi degli antifurto filari: infatti non sarà più possibile tagliare i fili o creare mancanze alla rete elettrica per manomettere il sistema di allarme.

 

La speciale batteria dell’antifurto wireless, mantiene vitali gli apparecchi anche durante i black out oppure gli sbalzi elettrici, mentre le onde radio non possono essere “coperte”, anche grazie agli innovativi sistemi di protezione detti anti-jamming.

Il sistema di allarme senza fili è idoneo a proteggere sia una villetta che un capannone: un impianto in grado di essere installato facilmente grazie alle istruzioni, presenti sia all’acquisto del kit antifurto sia ricercabili in rete, sui siti delle case costruttrici o dei forum.

Sarà tutto semplice, senza bucare le pareti né creare disagio con lavori in muratura, polvere e costi di manovalanza!

 

Gestione antifurto da remoto

Tali sistemi di allarme sono utilizzati anche per controllare gli ambienti a distanza, grazie alle applicazioni installabili su tablet, PC o smartphone che siano in grado di gestire l’allarme da remoto.

Grazie a tali applicazioni è possibile monitorare gli spazi e acquisire immagini in tempo reale della situazione all’interno o nei dintorni della casa o azienda. Tali sistemi video dell’allarme senza fili si collegano a qualsiasi monitor, per rendere visibili gli ambienti sotto controllo.

Questo impianto di controllo da remoto si può espandere, anche alla gestione automatizzata di cancelli, porte garage e sistemi di illuminazione. Per una casa sempre più tecnologica e sicura…

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close