EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Presidente portoghese Rebelo de Sousa in Marocco

Il Presidente della Repubblica portoghese, Duarte Marcelo Nuno Rebelo de Sousa s’è recato, a Casablanca, il 27 giugno, in visita ufficiale in Marocco su invito del Re Mohammed VI.

Infatti, alla Place di Mechouar nel Palazzo Reale a Casablanca, il Sovrano marocchino accompagnato dal Principe Moulay Rachid ha presieduto la cerimonia dell’accoglienza ufficiale del Presidente portoghese, in cui si sono stati salutati i colori su suoni degli inni nazionali, in presenza dei membri della grande delegazione portoghese e i membri del Governo marocchino, presidenti dei due Camere del Parlamento, ambasciatori dei due paesi, Corpo diplomatico e Capi delle missioni diplomatiche europee accreditati a Rabat Consiglieri del Re e del Presidente portoghese, e alti personalità civili e militari.

Durante la cerimonia sono stati sparati anche 21 colpi di cannone per dare il benvenuto all’ospite, e successivamente i due capi di stato hanno passato in rassegna la Guardia Reale.

In questa occasione ci sono stati colloqui tra i due Capi di Stato, poi Rebelo de Sousa e la sua delegazione erano ospiti d’onore all’Iftar ovvero cena della rottura del digiuno di Ramadan, ieri.

La visita ufficiale rispecchia l’eccellenza delle relazioni d’amicizia profonda, della cooperazione fruttuosa e di solidarietà tra Marocco e Portogallo. Tali relazioni tirano forza dalla Storia comune dei due paesi e dei nobili valori che i due popoli hanno condiviso.

La segretaria di Stato agli Esteri portoghese Teresa Ribeiro, ha sottolineato, per l’occasione, “l’eccellenza” delle relazioni tra Marocco e Portogallo, chiedendo un rafforzamento di legami tra i due paesi, ai livelli politico, commerciale e culturale.

Dalla sua parte, Manuel Pechirra presidente dell’Istituto Luso-Arabo per la Cooperazione (ILAC) nonché presidente del Circolo d’Amicizia Portogallo-Marocco, fa sapere che “la Storia comune, la prossimità e le affinità che esistono tra i popoli marocchini e portoghesi fanno del Marocco in una grande priorità della politica estera del Portogallo”.

È Pechirra a aggiungere: “il Portogallo ed il Regno del Marocco hanno saputo sviluppare la loro cooperazione bilaterale in modo progressivo e sostenuto sia nel settore pubblico che privato”.

E, “sul piano politico, le relazioni sono stabili, dato che i due paesi tengono regolarmente riunioni bilaterali”. Da ricordare in questo senso che il Trattato d’Amicizia, di Buon Vicinato e di Cooperazione, entrato in vigore nel 2011, aveva dato un quadro ufficiale a questa vicinanza crescente tra i due paesi”.

Per quanto riguarda le relazioni economiche, il Portogallo rimane uno dei principali clienti e fornitori del Marocco, che occupano ormai la 13ima posizione fra i partner del Regno”. L’anno scorso è stata creata la Camera di Commercio, d’Industrie e dei Servizi del Portogallo in Marocco (CCISPM) con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle relazioni economiche tra i due paesi, incoraggiare gli investimenti portoghesi nel Regno e sostenere l’internazionalizzazione delle imprese marocchine in Portogallo.

La cooperazione culturale continua d’evolversi sul buon cammino, grazie ugualmente alle società civili dei due paesi.

La visita ufficiale va proprio nella direzione di rafforzamento della cooperazione bilaterale multidimensionali, politica, economia e cultura.

About the author

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com