EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Quando è necessario rivolgersi a un sessuologo a Torino

 

Il sessuologo è lo psicologo psicoterapeuta che si occupa di sessuologia e che nel corso dei propri studi ha approfondito la dimensione psicologica e relazionale della sessualità, oltreché la conoscenza degli aspetti anatomici e fisiologici legati a eventuali disfunzionalità e disturbi della sfera erotica. È opportuno rivolgersi a un sessuologo quando si rileva l’incapacità di trarre piacere da un rapporto, quando si verifica un calo del desiderio sessuale o quando vi è un evidente squilibrio tra i membri della coppia nella relazione erotica. Qualora i vostri tentativi di risolvere autonomamente queste problematiche si siano rivelati fallimentari, il ricorso a uno specialista è d’obbligo.

La sfera sessuale rappresenta un aspetto molto delicato della vita di un individuo e, proprio per questo motivo, non è mai semplice parlarne, sia che l’interlocutore sia un proprio amico, sia che si tratti di uno specialista. Una siffatta circostanza fa sì che il soggetto che vive un disagio di natura sessuale riesce, solo dopo un lungo periodo di sofferenza e di incertezze, a venire a capo della natura del proprio difficoltà. Per ovviare a questo problema è pertanto necessario liberarsi di imbarazzi e pudori e rivolgersi quanto prima a un sessuologo esperto, al fine di iniziare per tempo un percorso di cura efficace e risolutivo. D’altra parte intervenire con un certo anticipo consente al singolo o eventualmente alla coppia di evitare tutta una serie di angoscianti problematiche.

Il percorso terapeutico del sessuologo

Grazie al colloquio clinico e al ricorso a specifiche tecniche (si pensi, ad esempio, alle cosiddette “mansioni sessuali”) in un contesto confortevole e in cui non ci si sente giudicati, lo specialista sarà in grado di risolvere dubbi, di sfatare falsi miti e di mostrare al paziente in quale modo le proprie esperienze di vita, la sfera emotiva e quella razionale siano inevitabilmente collegate ai disturbi di natura sessuale. In una seconda fase il sessuologo spingerà il singolo o la coppia a costruire in maniera attiva e proficua nuove forme di intesa sessuale e di intimità, affinché siano in grado di raggiungere un nuovo e più stabile equilibrio, oltreché una condizione generale di benessere.

Le mansioni sessuali: di cosa si tratta?

Le mansioni sessuali possono essere considerate dei compiti esperienziali che il sessuologo “assegna” ai propri pazienti per casa. Si tratta, in altri termini, di strategie ad hoc finalizzate alla sperimentazione, da parte della coppia, di atti o di pensieri in grado di migliorare la relazione erotica. Si parla a tal proposito di terapia mansionale.

Sessuologa Torino: la risposta a ogni problema della sfera erotica

La dottoressa Silvia Parisi, sessuologa Torino, offre ai pazienti la possibilità di affrontare con serenità il proprio disagio sessuale mettendo a punto un percorso terapeutico in base alle specifiche esigenze del soggetto.

Se desiderate prendere un appuntamento con la sessuologa Torino Silvia Parisi, potete consultare il seguente sito internet: psicologatorino.net.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION