EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sclerosi Multipla: nuovo protocollo di risonanza magnetica intra ed extracranica

beha  E’ stato pubblicato sul sito della rivista scientifica Behavioural Neurology un protocollo intitolato “Intra- and Extracranial MR Venography: Technical Notes, Clinical Application, and Imaging Development” (Flebografia a risonanza magnetica intra ed extracranica: note tecniche, applicazione clinica e sviluppo dell’imaging).

Secondo alcuni ricercatori italiani, il dibattito scientifico sull’insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI) ha attirato l’attenzione sul coinvolgimento del sistema venoso in una serie di condizioni patologiche del cervello. Negli ultimi decenni, il campo della flebografia a risonanza magnetica (MRV) ha sviluppato una serie di sequenze preziose per indagare meglio l’anatomia strutturale, la pervietà del vaso e le caratteristiche di flusso del drenaggio venoso nei sistemi intra ed extracranici. Viene proposto un breve protocollo a due livelli, per comprendere lo studio del drenaggio venoso intra ed extracranico, rispettivamente con e senza somministrazione di mezzo di contrasto. Il protocollo contrast-enhanced si basa sulla flebografia a risonanza magnetica (MRV) on time-resolved contrast-enhanced di tutta l’area più la quantificazione del flusso extracranico attraverso la 2D Cine phase contrast (PC); il protocollo non-contrast-enhanced comprende le quantificazioni del flusso’intracranico 3D PC, dell’extracranico 2D time of flight (TOF), e del 2D Cine PC. Il tempo totale delle scansioni è ragionevole per le applicazioni cliniche: circa sette minuti sono dedicati per il protocollo con mezzo di contrasto (la maggior parte dei quali sono dovuti al 2D Cine PC), mentre il conteggio del protocollo senza contrasto è di una ventina di minuti. Secondo gli autori, una breve ma esaustiva risonanza magnetica di tutto il sistema di drenaggio venoso intra ed extracranico può essere utile per una varietà di condizioni patologiche, data la possibilità di coinvolgimento venoso in diverse condizioni neurologiche.

Fonte: http://www.hindawi.com/journals/bn/2016/2694504/

About the author

Alessandro Rasman, 48 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com