Comunicati Stampa

UNIONI CIVILI: CIRINNA’, SASSARI VIRTUOSA, STOP AI SINDACI FUORILEGGE

Un matrimonio e una crociera da sogno con Sottero&Midgley“Domani sarò alla prima unione civile della Sardegna”

“Nonostante la legge 76/2016 sia oramai pienamente in vigore alcuni sindaci italiani, ultimo in ordine di tempo il caso di Trieste ma anche a Roma sembra che la Raggi non sappia di cosa si parla, stanno cercando di impedire e di ostacolare la celebrazione delle unioni civili. Vorrei ricordare che tali comportamenti espongono chi li mette in atto a denuncie e ricorsi perchè non è accettabile che nessuno, e in particolare un eletto dai cittadini, non applichi correttamente una legge dello Stato. Non soltanto non è infatti ammessa alcuna obiezione di coscienza, così come è punibile anche ogni decisione discriminatoria come, per esempio, l’utilizzo di procedure e sale diverse da quelle del matrimonio al quale l’unione civile è normativamente equiparata”. Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà.

“Per riaffermare questa nuova Italia – conclude – sarò, quindi, domani a Sassari al fianco di Nicola Sanna per la celebrazione della prima unione civile della Sardegna, dove un sindaco virtuoso ha saputo dare una pronta risposta ai diritti dei suoi concittadini”.  

12 agosto 2016

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close