Medit...errando

Ortovero: Alassio Fun & Outdoor. Turismo in vigna

nordic walking

con le MountainBike e i bastoncini da Nordic Walking

Prove tecniche di G.A.L. per la rete d’imprese della “Baia del Sole:nella mission la promozione del binomio costa-entroterra

Ortovero (SV). ALASSIO FUN & OUTDOOR, la rete di imprese che unisce l’offerta alberghiera alle attività outdoor e leisure, parteciperà all’educational invigna organizzato dagli assessorati regionali all’agricoltura e al turismo con l’intento di costruire nuove partnership con gli operatori del settore vitivinicolo per estendere le proprie proposte outdoor al segmenti legati alle colture stagionali come la vendemmia.

L’ipotesi alla quale stanno lavorando gli operatori alassini è quella di poter intercettare, seguendo l’esempio di altre regioni come la Toscana, il Trentino e il Piemonte, tutto il movimento turistico legato all’enologia e al vino. Le potenzialità della nostra vendemmia sono senza dubbio molto interessanti, in quanto la raccolta dell’uva inizia a metà settembre nei territori vicino al mare e si conclude a metà ottobre in alta valle: oltre trenta giorni da sfruttare con proposte mirate a legare il segmento enogastronomico e quello leisure e sportivo.

Le imprese della “Baia del Sole” hanno già a catalogo diverse proposteche spaziano dalle attività sportive di mare come il kayak, le immersioni subacquee, lo snorkeling, il SUP (stand-up paddle) e la vela, a discipline quali il NordicWalking – hiking -trail, la MTB, i percorsi acrobatici sugli alberi (Parco Avventura Solleone), il parapendio, l’arrampicata sportiva (nella vicina Toirano o a Finale Ligure), il canyoning (Pornassio)che valorizzano, attraverso la filosofia del “sistema turistico locale”, tutte le risorse materiali ed immateriali dei territori.

Della rete fanno parte hotel a 4 stelle a 3 stelle: Hotel Europa & Concordia, Hotel Corso, Hotel Toscana, Wellness & Spa Hotel dei Fiori, Hotel Regina sul Mare, Hotel Nuovo Al Mare, Hotel Villa Igea con una capienza complessiva di 400 posti letto.

Questa prima edizione dell’educational in vigna, che si svolgerà ad Ortovero il prossimo 20 settembre, vedrà dunque un primo risultato concreto: quello di aver messo in relazione reti d’imprese di settori diversi come quelle di ALASSIO FUN & OUTDOOR e quella di “Vite in Riviera”, un primo passo concreto verso l’integrazione delle due economie più importanti del ponente ligure.

L’eventosarà articolato in tre fasi: alcuni viticultori della zona e imprenditori turistici coinvolgeranno i turisti stranieri, ospitati negli hotel della Riviera, in prove-educational alla scoperta dei ‘segreti’ della vendemmia e delle eccellenze enogastronomiche liguri.

I partecipanti saranno divisi in squadre e, tra le diverse prove in cui saranno coinvolti, ci sarà anche la realizzazione di un mini-documentario dell’esperienza vissuta in vigna, realizzato con il proprio smartphone, che potrà essere pubblicato sui social regionali e sul portale www.lamialiguria.it.

Grazie a questo evento, potranno misurarsi con le salse al mortaio e con la cucina della tradizione,mettendosi alla prova ai fornelli con il coniglio agli aromi di Liguriasaltato in padella in un test di abilità culinaria condotto dal maestro dal cucina Renato Grasso e dai sommelier dell’A.I.S. che cureranno l’aspetto dell’abbinamento tra cibo e vino. La manifestazione si concluderà con la cena comunitaria presso la sede di Ortovero dell’Enoteca Regionale.

PROGRAMMA

Ore 14.30 – 15.00 accoglienza, registrazione c/o Enoteca Regionale Viale alla Chiesa, 18 – 17037 Ortovero (SV)0182 547388

Ore 15.00 – 15.15 presentazione del programma – formazione team

Ore 15.15 – 15.45 fase 1

Ore 16.00 – 17.30 fase2

Ore 18.00 – 19.30 fase 3

Ore 20.00 cena comunitaria e premiazione presso l’Enoteca Regionale

Info -CENTRO STUDI SUL TURISMO F.M. GIANCARDI ALASSIO 3922721444

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close