Comunicati Stampa

SETTIMANA EUROPEA SICUREZZA PREMIAZIONE “MURATORE DELL’ANNO 2016”

1 entescuola1CATANIA – Appuntamento domani venerdì 30 settembre 2016 per la giornata di chiusura della “Settimana europea della sicurezza”, organizzata a Catania dall’Ente Scuola Edile. Alle ore 8.00 i nastri di partenza della competizione “Ediltrophy 2016”, la gara di arte muraria in cui nove squadre di giovani allievi ed esperti mastri delle Scuole Edili siciliane si contenderanno il titolo regionale di “Muratore dell’anno 2016”. Tutte le giornate della manifestazione sono state scandite da momenti di divulgazione della cultura della sicurezza indirizzate principalmente agli studenti degli istituti scolastici della città, che hanno assistito a dimostrazioni pratiche di primo soccorso e spegnimento incendi grazie alla disponibilità dei Seus 118, dei Vigili del fuoco, della Protezione Civile e dei volontari dell’Associazione “Le Aquile”. Spazio anche ai seminari formativi gratuiti indirizzati ai professionisti, grazie ai protocolli d’intesa tra Ente Scuola presieduta da Giuseppe Piana e Ordine degli Ingegneri di Catania guidato da Santi Maria Cascone.

 

«Abbiamo registrato una partecipazione interessata degli studenti di ogni ordine e indirizzo – ha commentato il direttore della Scuola Giacomo Giuliano – segno che il tema della sicurezza è molto sentito anche da chi non intraprende percorsi tecnici. Insieme al vice presidente Nunzio Turrisi continueremo a lavorare in questa direzione per consolidare il ruolo della Scuola anche nel processo di asseverazione in edilizia, che assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, su richiesta delle imprese, un attestato comprovante l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza. Con l’asseverazione si garantisce infatti la conformità e la corretta applicazione delle norme vigenti: tutti aspetti che sono stati approfonditi durante le attività seminariali come quella tenuta dal direttore della Commissione nazionale dei comitati paritetici territoriali Pino Moretti».

 

«Questo patrocinio ha consentito un avanzamento culturale sul fronte della sicurezza nella gestione dei cantieri edili – ha sottolineato Cascone – ciò permetterà di inserire sul mercato del lavoro ingegneri preparati e competenti in materia». Al seminario conclusivo – che inizierà domani alle ore 10 e farà da preludio alla premiazione dei vincitori di Ediltrophy 2016 prevista per le 14 – interverranno: Bruno Marziano (assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale) e Salvo di Salvo, (assessore all’Urbanistica del Comune di Catania); Antonio Leonardi (direttore area Tutela e Sicurezza luoghi di lavoro Asp Catania); Giancarlo Teresi(dirigente Osservatorio contratti pubblici regionali); Domenico Amich (direttore Ispettorato territoriale del lavoro); Giovanni Carapella (direttore nazionale Formedil); Genoveffa Giaquinta e Salvatore Marcellino(Contarp Inail Sicilia).

PATROCINI

La Settimana europea della sicurezza è patrocinata da: Regione Siciliana – Assessorati alla Salute e all’Istruzione e Formazione professionale; Comune di Catania; Asp Catania; Inail Sicilia; Ordine degli Ingegneri della provincia di Catania; Ordine degli Architetti della provincia di Catania; Ordine dei Geologi di Sicilia; Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati di Catania; Ordine dei Consulenti del Lavoro della provincia di Catania; Collegio dei Periti industriali e dei Periti laureati di Catania, Inarsind Catania.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close