EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

L’estate di San Martino

girasoleL’estate di San Martino inizia l’11 novembre, giorno in cui si ricorda il trapasso del vescovo di Tours.

Il detto afferma che l’estate di San Martino dura tre giorni e un pochino, proprio come i giorni che di viaggio che separavano Martino dalla sua casa. Un freddo giorno di novembre, sotto la neve, Martino sta cavalcando verso la sua abitazione. Mentre tenta di proteggersi dall’aria gelida col suo caldo mantello, scorge un povero mendicante quasi completamente svestito. Senza pensarci taglia il mantello, ne dona la metà al povero e si rimette a cavallo. All’improvviso il cielo si fa terso, la neve si scioglie e compare il sole ma appena giunge all’albergo rincomincia il freddo. Il mattino dopo, Martino si prepara e a metà strada incontro un povero che non sa come proteggersi dal freddo pungente. Il cavaliere gli cede il suo mantello e, improvvisamente, il tempo migliora fino al momento in cui raggiunge il suo albergo. La mattina seguente Martino è nuovamente in cammino ed incontro un povero bisognoso, al quale decide di dare una parte della sua camicia. Così come era accaduto in precedenza il tempo migliora, il sole splende e il cavaliere può raggiungere facilmente il luogo dove riposare. All’alba Martino si prepara lieto perché manca davvero poco per raggiungere completare il viaggio; durante il tragitto incontro un mendicante infreddolito al quale regala l’ultimo lembo della sua camicia. La giornata invernale e nevosa subito si trasforma in una gradevole e calda primavera che accompagna Martino fino alla soglia di casa. La notte Martino sogna Gesù che, con indosso il suo mantello, lo ringrazia per la sua carità. Da allora, per ricordare il gesto del generoso cavaliere l’11 novembre inizia l’estate di San Martino.

La festa di San Martino, in Italia, coincide con molte tradizioni particolari come processioni e manifestazioni religiose. In Sicilia ed in Veneto è usanza preparare dolci tipici la cui forma ricorda il mantello del Santo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com