Un mare di ricette

Menù verde di Natale

nataleNatale è una ricorrenza fondamentale per coloro che hanno fede. E’ una festa religiosa fondamentale che viene vissuta in famiglia, con parenti ed amici sin dalla notte del 24 dicembre. Le tradizioni di Natale variano molto secondo la regione in appartenenza, così come sono differenti le specialità portate in tavola.

Per il pranzo di Natale vi suggeriamo un menù verde, privo di carne e pesce.

Il menù vegetariano di Natale si apre con due antipasti la belga al formaggio e i crostini ai carciofi, deliziosi ed adatti anche a chi è vegano. Il primo piatto del giorno di Natale sono i bucatini al sugo rosso di porcini e i tortellini in sfoglia, scenografici e deliziosi. E’ un primo piatto versatile e comodo perché si può preparare in anticipo ed infornare poco prima del pranzo.

Il pranzo senza carne e pesce del giorno di Natale è composto da due secondi, il polpettone alle verdure la frittata con farina di castagne,un piatto delizioso e con un sentore tipicamente invernale. La farina di castagne è un alimento versatile e senza glutine, ideale anche per i celiaci.

I contorni del menù verde di Natale sono preparati con ingredienti di stagione, come i finocchi profumati e salutari. Per il pranzo di Natale vi suggeriamo i finocchi gratinati, da preparare in anticipo ed infornare al momento del pasto, e gli champignon in umido, che mettono d’accordo veramente tutti.

L’ultima portata del menù verde di Natale comprende due dolci che possono essere serviti abbinamento al pandoro e al panettone. Per concludere il pranzo di Natale si può servire una crostata di mandarini,profumata, colorata e facile da preparare e i susamielli, preparati a Napoli in occasione delle feste di Natale.

Buon Natale!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close