Comunicati StampaItalia

Foggia. Formalità del P.R.A.: anche a domicilio per i cittadini. C’è il protocollo tra ACI e Comune

ACI_logoIl sindaco di Foggia Franco Landella e il presidente dell’Automobile Club Foggia Raimondo Ursitti, assieme ai rappresentanti della Provincia di Foggia, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia, del Ce.S.eVo.Ca. (Centro Studi e Volontariato di Capitanata) hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa che prevede la possibilità -per tutti coloro che si trovano in situazioni di grave difficoltà o impedimenti nella deambulazione- di effettuare le principali formalità del Pubblico Registro Automobilistico senza spostarsi da casa o dalla sede di ricovero ospedaliero.
I cittadini potranno effettuare sul posto, senza doversi recare presso gli sportelli dell’Unità Territoriale ACI di Foggia, le procedure relative, ad esempio, al trasferimento di proprietà (con autenticazione della sottoscrizione della dichiarazione di vendita), alla perdita di possesso, al duplicato del certificato di proprietà, alla radiazione per esportazione e alla revoca del fermo amministrativo.
«Un’intesa importante -ha commentato il sindaco Landella- che rientra nel solco della tradizionale collaborazione tra l’ente e l’ACI e che è finalizzata all’offerta di servizi sempre più numerosi e migliori ai cittadini. Soprattutto di quelli che hanno difficoltà a raggiungere gli uffici e a portare a termine procedure che non possono essere delegate».

Tag

Nico Baratta

Operaio, Giornalista, Repoter, Libero Pensatore. Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close