Esteri

Marocco- Cuba: si riapre il dialogo

18073582_1637088482985680_324374107_n

Dopo 37 anni di rottura: Ristabilimento diplomatico tra il Regno del Marocco e la Repubblica di Cuba

New York (Nazioni Unite), 22/04/2017 gli ambasciatori rappresentanti permanenti del Regno del Marocco e della Repubblica di Cuba, Omar Hilale e Anayansi Rodriguez Camejo hanno firmato, venerdì a New York, l’Accordo sul ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra il regno del Marocco e la repubblica di Cuba al livello degli ambasciatori.

Ecco il testo integrale dell’Accordo:.
“Accordo sul ristabilimento delle relazioni diplomatiche tra il Regno del Marocco e la Repubblica di Cuba
Il governo del Regno del Marocco ed il governo della Repubblica di Cuba, guidati dalla volontà reciproca di sviluppare relazioni d’amicizia e di cooperazione tra i due paesi nei settori politici, economici, culturali, tra l’altro, hanno deciso di ristabilire le relazioni diplomatiche al livello degli ambasciatori, che entrerà in vigore alla data della firma di quest’ultimo.
Convinti che il ristabilimento delle relazioni diplomatiche conformemente ai principi ed agli obiettivi enunciati nella Carta delle Nazioni Unite ed il diritto internazionale, e conformemente allo spirito ed alle regole stabilite nella convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche del 18 aprile 1961 riflettono gli interessi dei due paesi e contribuiscono al rafforzamento della pace e della sicurezza internazionali, i plenipotenziari sottoscritti firmano quest’accordo in due copie nelle lingue inglese spagnola, ed arabo, ogni testo facente anche fede”.
I due paesi avevano sospeso le loro relazioni diplomatiche da 37 anni perché Havana sosteneva Algeria ed i separatisti del Polisario basati in Algeria, nella questione del Sahara marocchino.

Yassine Belkassem

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close