Comunicati Stampa

Steward dell’ambiente: focus sul risparmio energetico nelle strutture ricettive, con l’energy manager Roberto Canu

IMG_1157Nuove competenze e nuove figure professionali chiede oggi il mercato del lavoro. Un curriculum flessibile può aiutare gli studenti dei corsi accoglienza turistica e commerciale a creare per se stessi nuove opportunità occupazionali.

Alassio (SV). Continua l’impegno dell’istituto alberghiero F.M. Giancardi nella formazione degli studenti dei corsi accoglienza e commerciale, con curvatura turistica, che partecipano al progetto “Steward dell’ambiente” nel
campo delle nuove tecnologie e per la salvaguardia dell’ecosistema. Dopo il successo della campagna “Albenga 2017: Regaliamoci una città più pulita” con un “ambient space” dedicato alle buone pratiche e alla promozione del senso civico e che ha contribuito a portare ad un aumento significativo delle percentuali di raccolta differenziata nel Comune ingauno, le studentesse e gli studenti della “Città del Muretto” si apprestano alla nuova sfida del concorso di Enel sulle “Smart CiTy”.  Nell’ambito di questo progetto s’inserisce l’incontro con l’ ingegner Canu, della Green Building Solutions, azienda leader del settore dell’ efficienza energetica, nel quale, attraverso un focus group, sono stati affrontati i temi delle nuove tecnologie edel risparmio energetico nei diversi settori dell’hotellerie e degli spazi pubblici. Proprio in questo settore si è concentrata l’attenzione dell’incontro, in quanto glisteward della classe 4ªdel
corso accoglienza turistica stanno predisponendo il progetto per il concorso
ENEL relativo al restyling “smart” di Parco San Rocco. L’esperto in gestione
energia, nonché amministratore unico della società certificata ESCo secondo la
ISO – UNI 11352,GBSOLS, ha illustrato lo stato dell’arte nel campo delle
ricerche e delle soluzioni innovative applicabili al risparmio energetico sia
nelle aziende ricettive sia nella gestione delle reti pubbliche. L’incontro ha
consentito agli studenti una prima valutazione sulle soluzioni proposte per le
aree verdi e ludiche del parco ottenendo dall’esperto un ottimo feedback sul
lavoro svolto.  Il progetto formativo“Steward dell’ambiente” è coordinato dal
Centro Studi del Giancardi con il supporto dei docenti Giovanni Marello, Monica
Barbera e Franco Laureri.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close