Rubriche

Alcune buone regole per una rasatura perfetta!

Una buona rasatura eseguita in modo corretto può trasformarsi da seccatura ad un piacevole rito mattutino. Una delle chiavi per una grande rasatura senza irritazione è assicurarsi che la barba sia completamente bagnata. Fare una doccia prima della rasatura è il modo ideale per assicurarsi che la barba sia inumidita correttamente. Se non è possibile fare una doccia, risciacquare il viso e applicare un asciugamano caldo inumidito sul viso per almeno un paio di minuti. Questa è la tecnica usata dai barbieri. Non bisogna mai rasare a freddo o applicare prodotti da rasatura a viso asciutto; questa è una delle principali cause del bruciore e delle eruzioni cutanee.

Utilizzare una crema da barba con un’elevata concentrazione di lubrificanti e idratanti. Le migliori creme da barba creano una schiuma tipo “crema” e non “schiumano! come le marche più economiche (esempio quelle spray). Le creme da barba meno schiumose sono migliori, in quanto restano in contatto con la pelle e e con la barba.

rasatura-a-mano-libera[1]

La funzione primaria della crema da barba è quella di lubrificare la faccia in modo che il rasoio scivoli senza problemi e senza sforzo attraverso la superficie, ma serve anche a bloccare l’umidità nei baffi, mantenendoli morbidi ed in posizione verticale, preparati per il taglio. L’ideale è lasciare la crema da barba sul viso per almeno un minuto prima di iniziare la rasatura, in modo che la barba sia più morbida e bagnata possibile.

Uno dei migliori strumenti da utilizzare per ottenere una rasatura ottimale è un pennello da barba (come i barbieri ) che aiuta a sollevare i peli in modo che sia possibile un taglio più netto. facilita la funzione della crema da barba che come abbiamo visto è quella di rimanere vicino alla pelle ed infine aiuta a rimuovere le cellule della pelle morta (esfoliazione) riducendo le probabilità di macchie e bruciature da rasoio mantenendo la pelle liscia e sana. Il pennello da barba deve avere delle setole che abbiano il giusto equilibrio tra morbidezza (per creare una schiuma cremosa che aderisca vicino alla pelle) e la resistenza per sollevare la barba rendendo più facile il taglio.

La crema da barba va applicata col pennello con un movimento circolare che termini la sua corsa verso l’alto, per sollevare la barba lontano dal viso. Idealmente bisogna radere in direzione della crescita della barba inizia con i fianchi, poi la zona dei baffi e infine il mento. I peli del mento sono i più duri, quindi questo concede loro più tempo per ammorbidirsi sotto la crema da barba.

Infine utilizzare sempre una lama di rasoio di buona qualità. Assicurarsi che la lama sia tagliente. ed a seconda della durezza della barba, cambiare la lama in un intervallo di tempo fra i tre ed i dieci giorni, se ci si rade ogni giorno. Sciacquare la lama sotto l’acqua calda prima di iniziare ogni passata: ciò rimuove la crema di rasatura accumulata ed aiuta la lubrificazione.

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti sulle tecniche di rasatura della barba visita il sito http://barbaincolta.com

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close