EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Santo Stefano perché si festeggia

Santo Stefano perché si festeggiaIl 26 dicembre ricorre Santo Stefano. Santo Stefano è un giorno di festa nazionale istituito nel 1949 con l’obiettivo di valorizzare maggiormente la festa del Natale.

La solennità del 26 dicembre ricorda il protomartire Stefano, ossia il primo martire della storia. Il, protettore dei diaconi, è stato martirizzato nel 22 d.C ed era di origine ebraica. Nei giorni successivi al Natale si festeggiano i comites Christi, cioè i santi che hanno accompagnato Cristo durante la sua vita terrena.

La tavola di Santo Stefano prevede piatti appetitosi e tanti dolci come il pandoro ed il panettone ma anche i mostaccioli napoletani ed il torrone.

Il pomeriggio del 25 dicembre, di solito, si va al cinema e a passeggiare.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION